Vallefoglia, facciamo chiarezza: ecco il botta e risposta integrale tra i democratici e la lista Vallefoglia 2014-2014

di 

10 aprile 2014

VALLEFOGLIA – Si scalda a centrosinistra la campagna elettorale nel neonato Comune di Vallefoglia. Da una parte la lista civica di centrosinistra Vallefoglia 2014-2024 che sostiene il candidato Andrea Dionigi, avvocato, 40 anni. Dall’altra i Democratici per Vallefoglia, appoggiato dal Pd, che sostiene il candidato sindaco Palmiro Ucchielli, 63 anni, ex senatore ed ex presidente della Provincia di Pesaro e Urbino per due mandati.

Al fine di non fare confusione ecco in ordine cronologico il botta e risposta integrale, avvenuto solo in queste ultime 24 ore, tra i due schieramenti. Causa scatenante? L’appuntamento di questo venerdì sera, alle ore 21, all’albergo Blu Arena di Montecchio organizzato da Vallefoglia 2014-2024. Tra gli ospiti era annunciata e confermata anche la presenza del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli. Poi, ieri pomeriggio, il dietrofront improvviso quanto rumoroso del primo cittadino pesarese (confermata, invece, la presenza del docente dell’Università Politecnica delle Marche e Assessore di Ancona Fabio Fiorillo e di Economia e Gestione delle Imprese turistiche dell’Università di Urbino Fabio Forlani, attuale sindaco di Mondaino).

Ieri, il comunicato del sindaco Luca Ceriscioli:

Il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli ”rinuncia al dibattito a Montecchio per evitare strumentalizzazioni” organizzato dal comitato elettorale di Andrea Dionigi. “Devo purtroppo rinunciare a malincuore a partecipare all’incontro di questo venerdì all’hotel Blu Arena (ore 21) – ha sottolineato Ceriscioli – per evitare strumentalizzazioni politiche. Avevo accettato volentieri di dare il mio contributo a un confronto interessante sul tema della valorizzazione del territorio e sullo sviluppo dei progetti per intercettare i fondi europei, temi che mi appassionano e sui quali ritengo di avere delle cose da dire. Mi auguro che dopo le elezioni ci siano ulteriori occasioni di dibattito senza più quei rischi di malintesi e divisioni che la campagna elettorale in corso può generare”.

Subito dopo è arrivato il Comunicato del segretario provinciale Pd Giovanni Gostoli:

 “A Vallefoglia il Partito Democratico sostiene con convinzione la lista “Democratici per Vallefoglia” che presenta come candidato sindaco Palmiro Ucchielli: in piena sintonia con quanto espresso dai circoli del partito di Colbordolo e Sant’Angelo in Lizzola – premette il segretario provinciale Pd Giovanni Gostoli  Basta attacchi personali e strumentalizzazioni. Personalmente l’auspicio è che la campagna elettorale sia incentrata su temi, sui programmi e sulle cose da fare per rispetto dei cittadini e il futuro della comunità. La nascita di ValleFoglia è un passaggio storico straordinario, diventerà uno dei Comuni più grandi del territorio provinciale. Da un lato, riserva molte opportunità per i cittadini e per il tessuto socio-economico di quella comunità ma, dall’altro, richiede grande responsabilità da parte di tutti i candidati in campo”.

Poi, con un comunicato apparso ieri sera su facebook e rilanciato questa mattina  è stata la volta della presa di posizione della Lista Vallefoglia 2014-2024 che sostiene Andrea Dionigi sindaco:

“Siamo noi ad auspicare che alcuni esponenti del PD smettano di fare indebite pressioni e inefficaci strumentalizzazioni”

VALLEFOGLIA – “Raccogliamo con gioia l’invito del segretario Gostoli – scrive in una nota la lista Vallefoglia 2014-2014, che appoggia Andrea Dionigi candidato sindaco – ed auspichiamo che taluni esponenti del PD la smettessero di fare indebite pressioni e inefficaci strumentalizzazioni come fatto fino ad oggi. La nostra campagna, come si evince dalle nostre iniziative, è basata solo su temi che interessano lo sviluppo del territorio di Vallefoglia. Se Vallefoglia è nato è merito anche e sopratutto nostro. Nessuno ci può negare di riconoscerci nel PD nazionale promotore delle primarie e del rinnovamento generazionale. Siamo noi il modello a cui si ispira il partito a livello nazionale. Certi che da questo momento il dibattito si baserà solo sulle questioni programmatiche senza alimentare inutili e sterili polemiche”. Confermato l’appuntamento di venerdì 11 aprile alle ore 21 al Blu Arena di Montecchio (Vallefoglia), organizzato dal Comitato elettorale di Andrea Dionigi, in cui non mancheranno come ospiti il docente dell’Università Politecnica delle Marche e Assessore di Ancona Fabio Fiorillo e di Economia e Gestione delle Imprese turistiche dell’Università di Urbino Fabio Forlani, attuale sindaco di Mondaino. “Al contrario di altri – termina la nota della Lista Vallefoglia 2014-2024 che appoggia Andrea Dionigi sindaco – noi non facciamo giochi politici di vecchio stampo ma vogliamo organizzare appuntamenti, con gente qualificata, per capire come risolvere i problemi reali dei cittadini di Vallefoglia”.

Questa, invece il comunicato spedito oggi pomeriggio dai Democratici per Vallefoglia che appoggiano Palmiro Ucchielli sindaco:

Palmiro Ucchielli

Palmiro Ucchielli (foto Marco Giardini)

In riferimento alle continue dichiarazioni sui quotidiani di alcuni esponenti di liste a noi avverse ci preme precisare: Se veramente c’era qualcuno che dormiva notti insonni pur di concorrere alle primarie ci chiediamo per quale motivo non abbia raccolto le firme per farle. Siccome non avremmo potuto ignorarle, ci chiediamo se non l’abbiano fatto per utilizzare le primarie quale pretesto e unico argomento di discussione. Cominciamo a credere che il trio FGB (Formica/Goffi/Bernardini), che manovra da dietro le quinte, abbia premeditato questa ‘mancanza’ per poi convincere qualche baldo giovane alla causa, la loro causa. Il Pd non e’ un partito personale. Non te ne crei uno su misura. Ci entri, lavori, porti le tue idee e se ti sei guadagnato una tua credibilità’ puoi ambire ad un ruolo condiviso con la base. Chi fa il contrario non ci interessa e non puo’ spacciarsi per PD. Noi come PD di Vallefoglia siamo nella lista Democratici per Vallefoglia, l’unico e vero Centro-sinistra,  con candidato Ucchielli Sindaco.  La lista con tanti volontari sta lavorando ad un progetto a lungo termine per cogliere tutto il potenziale della fusione e farne un esempio. In questa campagna elettorale stiamo coinvolgendo tanti giovani e donne dando spazio alla loro creativita’. Tante sono le donne che si sono avvicinate a questa nuova esperienza portando con sé  la pragmaticità che le contraddistingue lanciando idee e progetti innovativi. Ai giovani, poi,  è facile spiegare che quando non puoi sbagliare l’esperienza e’ fondamentale. Proprio ieri uno di questi ragazzi ci ha detto: “ai giovani non interessa quanti anni ha chi guida un progetto. A loro interessa il progetto e che chi lo guida abbia la credibilità per portarlo avanti”. E’ stato un grande incoraggiamento a proseguire e a continuare a lavorare insieme a loro per fare di Vallefoglia una città che sia baricentro tra Pesaro e Urbino.

E questa infine la replica con un comunicato della Lista Vallefoglia 2014-2024 che appoggia Andrea Dionigi sindaco:

La presentazione di Andrea Dionigi ed Emanuele Brizi (Vallefoglia 2014-2024)

Andrea Dionigi ed Emanuele Brizi

“Alle parole acide e astiose del gruppo Democratici per Vallefoglia si precisa – scrive in una nota la lista Vallefoglia 2014-2024 che appoggia il candidato sindaco Andrea Dionigi – che il cosiddetto trio FGB non manovra dietro le quinte ma lavora al fianco di Dionigi, che è tutt’altro che un baldo giovane “convinto” dalla causa del “trio” visto che ha 40 anni (il premier Renzi ne ha 39) e fa l’avvocato da diversi anni. Forse il ragionamento dei “democratici” è in relazione a Palmiro Ucchielli che di anni ne ha 63 e nel 1979 faceva già il sindaco”.

 PRIMARIE

Vallefoglia 2014-2024 spiega: “Questa non è la causa di FGB ma la causa di tanti cittadini. Il PD non è un partito personale ma quello di Vallefglia, guidato da P.U. sembra proprio di sì. Le Primarie sono state da noi richieste più volte ma, ormai è un segreto di Pulcinella, a P.U. piaceva vincere facile: ha voluto una blindatura senza concorrenza perché aveva paura di perdere. Ed è un peccato: ci dispiace per i giovani bravi e creativi dietro a P.U., visto che lui alla fine i giovani li vuole solo dietro e non davanti”

POLEMICHE E APPUNTAMENTO CONFERMATO AL BLU ARENA QUESTO VENERDI’

 La lista Vallefoglia 2014-2024 conclude: “Siamo noi, quindi, ad auspicare che alcuni esponenti del Pd smettano di fare indebite pressioni e inefficaci strumentalizzazioni. E’ confermato l’appuntamento di domani, venerdì 11 aprile, alle ore 21 al Blu Arena di Montecchio (Vallefoglia), organizzato dal Comitato elettorale di Andrea Dionigi, in cui ci saranno come ospiti il docente dell’Università Politecnica delle Marche e Assessore di Ancona Fabio Fiorillo e di Economia e Gestione delle Imprese turistiche dell’Università di Urbino Fabio Forlani, attuale sindaco di Mondaino. Ci sarebbe piaciuto avere anche il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli perché, al contrario di altri, noi non facciamo giochi politici di vecchio stampo ma vogliamo organizzare appuntamenti, con gente qualificata, per capire come risolvere i problemi reali dei cittadini di Vallefoglia”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>