“Cultura e turismo, un’unica soluzione per rilanciare l’economia”

di 

12 aprile 2014

Henry Domenico Durante (Pesaro a cinque stelle)

Henry Domenico Durante (Pesaro a cinque stelle)

Henry Domenico Durante*

PESARO – Cultura e turismo devono essere un’unica voce di sviluppo all’interno del Comune di Pesaro, poiché è una certezza che gli investimenti nel settore culturale ritornano moltiplicati e incentivano notevolmente, e per vie diverse, la conoscenza della Città in tutto il mondo portando turismo. Un euro speso nel settore culturale può essere fatto fruttare fino a sette volte e, pensando a tutto il patrimonio storico, le antiche arti e gli antichi saperi, siamo certi di poter creare opportunità lavorative per gli artigiani locali e le PMI che operano nel nostro territorio. Per fare questo è necessario prima di tutto privilegiare la meritocrazia, utilizzando al meglio le risorse ed eliminando il concetto di “contribuzione a pioggia” (pochi contributi, ma a tutti), gratificante dal punto di vista del consenso politico, e in termini di voti, ma devastante per lo sviluppo.

Ripartire dall’identità, dalla conoscenza di ciò che il territorio e la storia ci offrono è necessario poiché ad oggi tutto ciò è scarsamente sfruttato nonostante casi isolati di eccellenze. I primi interventi riguarderanno la creazione di un tavolo di lavoro permanente sulle attività culturali che favorisca la visibilità sul territorio delle iniziative, in Italia e all’estero, per esempio creando ove possibile un unico cartellone di eventi che eviti la sovrapposizione e diminuisca le spese organizzative dei vari enti. Un esempio importante può essere la creazione di un unico cartellone della “Stagione del Teatro Rossini”, abbattendo i costi di gestione dei singoli eventi, e la progettazione di un portale internet dedicato ad oggi inesistente, tanto che su google digitando “Teatro Rossini Pesaro” appare il Teatro di Lugo!

Questo è solo un esempio di primo intervento profondo che può muovere in senso positivo l’andamento culturale e turistico della Città di Pesaro. Un intervento che di fatto non implica un cambio profondo di ciò che già esiste e nemmeno delle spese in più da quantificare, ma che si ripropone semplicemente di saper ottimizzare e coordinare meglio le varie realtà ed eccellenze locali per potenziare il turismo culturale.

*Candidato consigliere comunale M5S di Pesaro

Un commento to ““Cultura e turismo, un’unica soluzione per rilanciare l’economia””

  1. […] “Cultura e turismo, un’unica soluzione per rilanciare l’economia” sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>