Asta di beneficenza per Pesaro Povera, successo di pubblico e solidarietà, in attesa dell’acquirente “misterioso”

di 

13 aprile 2014

La gioia dei ragazzi del centro

La gioia dei ragazzi del centro

PESARO – Una bella mattinata di sole e solidarietà ha contornato l’asta di beneficenza organizzata dal gruppo di volontariato Pesaro Povera con la collaborazione dell’Auto Club Storico Pesaro “Dorino Serafini”. L’iniziativa si è svolta nel giardino antistante Casa Freedom a Fosso Sejore (strada Panoramica Ardizio 232), alla presenza di gran parte del personale della Cooperativa Labirinto, e di numerosi pesaresi già affezionati a Pesaro Povera o semplicemente incuriositi dall’iniziativa.

 

 

L’asta, con 11 stock di materiale attinente il settore del collezionismo motoristico, aveva come “gioiello” finale una Renault 4 del 1982 donata da Piergiorgio Tasini e iscritta all’apposito registro storico. Al momento è rimasto l’unico “pezzo” non venduto (base d’asta 1.990 euro), anche se siamo in attesa della risposta di un “misterioso” acquirente che dovrebbe farci sapere la sua decisione a giorni. Complessivamente dall’asta sono stati ricavati 615 euro, dei quali 430 sono andati direttamente nelle casse di Pesaro Povera e 185 nel fondocassa di Casa Freedom per le necessità dei 20 ragazzi ospitati. Questa iniziativa è solo la prima di una serie di eventi similari che verranno organizzati nei prossimi mesi con analoghe finalità benefiche. Si ringrazia per la “regia” Franco Andreatini, fondatore dell’Auto Club “Serafini”, e Alberto Pancrazi.

Un momento della bella giornata

Un momento della bella giornata

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>