Di Domenico: “In corso un ratto di candidati da opposizione”

di 

15 aprile 2014

Alessandro Di Domenico*

PESARO – Il centro sinistra, sta eseguendo un vero e proprio “ratto di candidati da opposizione”, convincendoli che il loro dissenso e la loro voglia di cambiamento possa avvenire più dall’interno della sinistra, sul carro dei vincitori, piuttosto che candidandosi con altre liste alternative; evidenziando così, per tutto il centro sinistra, l’oggettiva difficoltà di reclutamento di candidati per la poca credibilità espressa in questi ultimi anni.

Ma non solo adottano questo sistema poco corretto, addirittura strumentalizzano gli eventi che si organizzano nella città. Infatti Domenica scorsa 13 aprile in Via Cavour i commercianti hanno organizzato, in modo ineccepibile, la Festa di Primavera, un’ottima iniziativa per far conoscere ed apprezzare un parte del centro storico, il quale, storicamente, è il caso di dirlo, negli ultimi 10 anni, almeno, soffre questo momento di crisi e di scarso interesse da parte dei nostri amministratori comunali di centro sinistra.

Chiesi se per favore la sede di Belloni & C. nell’occasione fosse rimasta chiusa e a luci spente, visto che non sono neppure commercianti, invece erano tutti lì a presiedere i locali, addirittura facendosi fotografare con un’associazione di volontariato che vendeva dei prodotti per beneficenza; così non va bene, ci vuole stile anche in queste cose.

Di Domenico, Futura Pesaro

Di Domenico, Futura Pesaro

Presto ci sarà la festa dei fiori in V.le Trieste e mi hanno anche informato che un candidato della lista di Belloni, come precedentemente aveva fatto per la festa di Via Cavour, ora vada in giro per negozi “spacciandosi” per l’organizzazione , o l’organizzatore dell’evento, puntualmente poi smentito dai commercianti stessi e da chi ha realmente organizzato gli eventi. L’assessore Belloni dovrebbe poi capire che è anche in palese conflitto di interesse, visto che è ancora in carica alle attività economiche, e che le feste hanno avuto il patrocinio del comune stesso, ed anche per la Circolare del 17 febbraio 2005 del Ministero degli interni N° 20 /2005 sulla propaganda in periodi elettorale.

Tutto questo è inaccettabile. Illudere donne e uomini a candidarsi per il centro sinistra facendo pensare che da dentro si possa cambiare il PD e i suoi accoliti, strumentalizzare eventi e le feste create e organizzate da altri per una mera propaganda elettorale, non è giusto, è disonorevole e non va perpetuato, quindi , cari cittadini, diffidate da chi vi vuol vendere pan per focaccia.

*Consigliere Comunale

Tags: ,

Un commento to “Di Domenico: “In corso un ratto di candidati da opposizione””

  1. […] Di Domenico: “In corso un ratto di candidati da opposizione” sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>