San Lorenzo in Campo, aperto il primo tratto della variante

di 

15 aprile 2014

La variante di San Lorenzo in Campo

La variante di San Lorenzo in Campo

SAN LORENZO IN CAMPO – Aperto il primo lotto della variante di San Lorenzo in Campo, in corrispondenza del centro abitato: “Il costo dell’opera, lunga un chilometro e mezzo, è di 8 milioni e 500mila euro”, spiega l’assessore provinciale Massimo Galuzzi, presente al ‘battesimo’ dell’infrastruttura insieme al sindaco Antonio Di Francesco, ai tecnici della Provincia e ai titolari delle imprese che hanno realizzato i lavori.

Aggiunge Galuzzi: “Il primo stralcio è funzionale a San Lorenzo in Campo e a tutta la vallata del Cesano. Ora per completare la variante va realizzato il secondo lotto, che costa due milioni e 500mila euro. Abbiamo i progetti, abbiamo le risorse. Potremmo partire con l’appalto ma c’è il vincolo del patto di stabilità. Abbiamo preso l’impegno, per quanto ci riguarda, di procedere il prima possibile, sperando che finalmente il patto venga sbloccato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>