Avis e Pesaro volley di nuovo in campo assieme: incontro con le under 18 su “Empatia e condivisione”

di 

16 aprile 2014

PESARO – Torna in campo l’Avis insieme a Volley Pesaro. Martedì pomeriggio al Palasnoopy, i volontari dell’Avis Pesaro hanno incontrato le ragazze U18 per parlare di  ‘Empatia e condivisione’, ma non solo. A rendere ancora più toccante questo incontro la testimonianza di una volontaria dell’Avis, nata con l’anemia mediterranea e costretta a vivere fino al trapianto grazie alla trasfusioni. Il suo è stato un appello alle ragazze, affinché facciano una vita sana, senza sprecare tempo dietro passatempi dannosi per la salute. Questo con l’Avis è stato l’ultimo impegno prima delle vacanze di Pasqua. Vacanze che come sempre vedranno  Volley Pesaro protagonista in diversi tornei sparsi per l’Italia. L’U18 di Pantieri, composta dalle ragazze che militano in serie C, e l’U16 di Gambelli, che stanno disputando il campionato di serie D, parteciperanno al “2° Challange di pallavolo femminile Città di Torri (Vicenza)” in programma dal 17 al 19 aprile. Negli stessi giorni saranno ben quattro le squadre che cercheranno fortuna all’Easter Volley di Ancona: le U13 Patty e Zaffiro, l’U14 Lucy e l’U16 Marbles. Chi ha già disputato tornei pasquali sono i bimbi del minivolley. Dopo i tornei di quinte elementari e prime medie della settimana scorsa, martedì è stata la volta dei più piccoli. Terze e quarte elementari di Snoopy e Robur si sono sfidate alla palestra Kennedy, mentre i piccolissimi del micro volley hanno svolto un “allenamento congiunto” al Palasnoopy, giocando per più di un ora a squadre miste Snoopy e Robur. Un bel modo per augurarsi buona Pasqua, in attesa dei tornei ufficiali che inizieranno domenica 27 aprile a Fossombrone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>