Il pianista Mario Mariani aggredito da uno squilibrato

di 

16 aprile 2014

Mario MarianiURBINO – Aggredito davanti casa propria da uno squilibrato. Vittima di un episodio che ha dell’incredibile Mario Mariani, noto pianista delle nostre terre. Ieri avrebbe dovuto tenere un concerto nella chiesa di San Francesco a Urbino, e invece ha rimediato lividi sparsi, collare e 15 giorni di prognosi.

“Mi ha strattonato violentemente, buttandomi a terra e riempiendomi di botte – ha raccontato Mariani al Carlino di oggi – Ho subito un’aggressione da parte di uno squilibrato proprio fuori casa. Ho ecchimosi al volto e un forte dolore alla schiena. Dovrò portare un collare e ho svariati giorni di prognosi. L’aggressore è stato denunciato e ora la giustizia seguirà il suo corso. Credo fosse in preda ad una collera inspiegabile. Sono ancora sconvolto: non riesco a capire le ragioni che hanno portato quell’uomo a coprirmi di pugni e calci”.

E’ la prima volta in 2o anni di carriera che Mariani è costretto a disdire un concerto. “Recupereremo la serata”, ha giurato. Confermato l’appuntamento di dopodomani allo spazio teatrale il Grottino, in via dell’Ombra 18 a Pesaro. Per avere notizie dello spettacolo clicca qui.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>