Gabicce Gradara, intervista ad Andrea Battisti.

di 

17 aprile 2014

La volpe dell’area, il capocannoniere Andrea Battisti

DNA formato gol, velocità, tecnica e un ottimo fiuto: queste le caratteristiche della volpe dell’area di rigore Andrea Battisti. Anche quest’anno il cecchino rossoblù, alla sua prima esperienza nel Gabicce Gradara, si è laureato capocannoniere del girone A PRIMA Categoria Marche, mettendo a segno ben 20 reti, di cui due su rigore. Dopo aver raggiunto il primo posto nella classifica marcatori la scorsa stagione con 27 centri nello Junior Centro Città, il fanese classe ’87, quest’anno è approdato in terra marchignola con la voglia di ripetersi e così è stato. Quattro anni in Promozione e tre in Prima Categoria nell’ asd A. Marchionni, ora il cecchino rivierasco pensa al rush finale dei play off, che potrebbe valere l’ascesa in Promozione: “Sono molto felice per questo traguardo raggiunto. Ho avuto qualche problema fisico ad inizio stagione, per questo ho dovuto saltare alcune gare, ma nonostante tutto mi sono ripreso e ora è tempo di play-off. Abbiamo tutte le carte in regola per giungere in Promozione, siamo un gruppo molto affiatato, tanti tifosi e un’ottima società, sono certo che faremo bene”.

ASD GABICCE GRADARA SETTORE GIOVANILE

Gabicce Gradara formazione Allievi

Gabicce Gradara formazione Allievi

Mentre la prima squadra del Gabicce Gradara è in corsa per la Promozione, c’è chi, tra le fila del Settore Giovanile, un importante traguardo l’ha già raggiunto. La squadra degli Allievi ‘97/’98 diretta da mister Gabriele Magi e dal vice Filippo Fratesi, ha vinto, con tre gare di anticipo e undici lunghezze di vantaggio dalla seconda, il campionato provinciale seconda fase del girone B. Grande la soddisfazione della polisportiva che vanta ben 180 giovani iscritti e ben nove squadre che vanno a comporre la linea verde. Tra queste anche la categoria dei Giovanissimi, quella fuori classifica e il team Giovanissimi A ’99 dei tecnici Diego Pritelli e Alberto Renzi, che ad una giornata dal termine del campionato Provinciale III Fase girone B, ha già conquistato il podio, classificandosi terza in classifica con 12 vittorie, 4 pareggi e 1 sola sconfitta. Accanto a loro anche il team Esordienti 2001/02 e i Pulcini 2003/04/05 che non partecipano a nessun campionato, così come i Piccoli Amici 2006/07. Tanta è l’attenzione che il club rossoblù riserva ai giovani atleti, l’aspetto socio-educativo va a braccetto con la crescita e il divertimento, senza l’assillo di diventare campioni a tutti i costi. Da qui l’importanza di creare il servizio pullmino, allenamenti al coperto in palestra nei mesi più freddi e incontri fra dirigenti e genitori, diretti dal trainer e mentalist coach Patrizio Zepponi. Esperienza e professionalità a disposizione di allenatori qualificati, attraverso incontri settimanali, al fine di individuare le metodologie di sviluppo più idonee. Nel periodo estivo, inoltre, verrà riproposto il Camp Estivo, per i bambini di età compresa fra i cinque e i tredici anni circa, mentre il 31/1/2 Giugno avranno luogo i Memorial. La società Gabicce Gradara si fa portatrice di una cultura sportiva che valorizzi sì l’aspetto ludico ma anche partecipativo ed integrativo: il 14 giungo infatti saranno nuovamente ospiti i giocatori della Nazionale Italiana Calcio Amputati per disputare l’importante gara contro la Germania. Infine, dal 18 al 21 Aprile, si svolgerà il Pasqua Football Cup, rivolto alle annate comprese fra il 2006 e il ‘98, con la partecipazione di già sessanta squadre. ASD Gabicce Gradara: giocare, imparare, divertirsi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>