Via Crucis a Pesaro e Calendario dei gesti della Settimana Santa proposti da CL

di 

17 aprile 2014

Accogliendo il consueto invito del nostro Arcivescovo Mons. Luigi Coccia, Comunione e Liberazione propone e invita tutti a partecipare ai gesti della Settimana Santa, per vivere intensamente questo tempo di Pasqua come “un’occasione privilegiata per mettersi di fronte a chi è Gesù, a che cosa ha fatto” (J.Carron)

Un momento della processione

Un momento della processione

Vivere dei gesti pubblici di meditazione e di preghiera è infatti per tutti un richiamo all’essenziale cioè all’annuncio che “Gesù Cristo ti ama, ha dato la sua vita per salvarti, e adesso è vivo al tuo fianco ogni giorno, per illuminarti, per rafforzarti, per liberarti” . Questo annuncio è “il primo” dice Papa Francesco “perché è l’annuncio principale, quello che si deve sempre tornare ad ascoltare. È l’annuncio che risponde all’anelito d’infinito che c’è in ogni cuore umano. Tale convinzione, tuttavia, si sostiene con l’esperienza personale, costantemente rinnovata, di gustare la sua amicizia e il suo messaggio, convinti in virtù della propria esperienza, che non è la stessa cosa aver conosciuto Gesù o non conoscerlo, non è la stessa cosa camminare con Lui o camminare a tentoni”. Le difficoltà sul lavoro, nei rapporti, la malattia, la morte, ogni circostanza si può affrontare con il suo abbraccio e chiedendo la sua misericordia, come da secoli la Chiesa ci fa sperimentare nei gesti della Settimana Santa e nella preghiera della Via Crucis.

Perché l’invito di Papa Francesco possa diventare esperienza di vita e occasione per verificare “la pertinenza della fede alle esigenze della vita” (Don Giussani), ecco il calendario dei gesti della Settimana Santa:

Giovedì 17 Aprile: Recita delle Lodi, al mattino ore 7:45, Chiesa di Santa Maria del Porto

Venerdì 18 Aprile: Recita delle Lodi, al mattino ore 7:45, Chiesa di Santa Maria del Porto

Venerdì 18 Aprile: VIA CRUCIS, con partenza alle ore 14:30 dal Santuario della Madonna delle Grazie, percorrendo le vie del centro e lungo il mare.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>