Investito un ragazzino in motorino: il pirata è un pesarese

di 

18 aprile 2014

PESARO – Si è costituito il pirata della strada che sette giorni fa ha travolto un 17enne in motorino a Monte Roberto, in provincia di Ancona. E’ un pesarese della provincia, libero professionista di 58 anni, che ha giurato di non essersi accorto di nulla. Avrebbe capito l’accaduto solo il giorno dopo, leggendo i giornali e notando i danni sulla sua Jaguar.

A quanto rivela l’edizione online del Corriere Adriatico, ha deciso ieri di presentarsi spontaneamente dai carabinieri in caserma. Nega però l’omissione di soccorso in quanto sostiene di non essersi accorto dell’impatto col motociclo. Il libero professionista è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per omissione di soccorso e lesioni personali, gli è stata ritirata la patente di guida.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>