Durante (M5S): “Ventimila ospiti a Pesaro e il decoro urbano lascia a desiderare”

di 

19 aprile 2014

Henry Domenico Durante* 

 

PESARO – Non si può più tollerare la mancanza di conoscenze per un settore così strategico per la Città! Pesaro dovrà essere bella tutto l’anno e non solo in previsione della stagione balneare. Bisognerà progettare una serie di interventi decisi riguardo al decoro urbano altrimenti ne risentirà l’economia che scaturisce dal turismo che è già fortemente compromessa. Le coperture ci sono e nascono dalle voci di spesa che non accontenteranno più i partiti di coalizione del PD (così numerosi che la scheda sarà lunghissima) e dagli sprechi. Quei soldi serviranno a recuperare molte cose non fatte dalla attuale amministrazione.

Non è possibile non avere manutenzione intorno alla palla di pomodoro oppure progettare i lavori di viale della Repubblica senza pensare strategicamente anche alla loro fine! Non è nemmeno pensabile che gli arredi urbani arrivino in concomitanza dell’avvento dei turisti: possiamo avere una Pesaro bella tutto l’anno?

Ma cosa ci si aspetta da Rito Briglia, lo stesso Assessore che ha curato i lavori di p.za Redi, 600mila euro, per poi doverci mettere mano successivamente con una bella colata di asfalto?

Il M5S di Pesaro chiede competenza, tavoli di confronto con le eccellenze locali in campo del turismo e della cultura, e maggiore sinergia e ascolto degli operatori del settore. Basterebbe solo questo per avere un piano turistico-culturale che non lasci spazio a errori del genere, proprio nei giorni in cui 20mila ospiti arriveranno a Pesaro e descriveranno, alle loro famiglie e ai loro amici, il pessimo decoro urbano e i pessimi servizi messi a disposizione dall’Amministrazione PD.

*Candidato Consigliere del M5S di Pesaro

Tags:

Un commento to “Durante (M5S): “Ventimila ospiti a Pesaro e il decoro urbano lascia a desiderare””

  1. […] Durante (M5S): “Ventimila ospiti a Pesaro e il decoro urbano lascia a desiderare” sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>