Domenica prossima ancora una concomitanza tra la MotoGp e la Superbike: ma chi è quel genio che ha stilato un calendario così?

di 

23 aprile 2014

Il delirio continua. Domenica correranno sia la MotoGp sia la Superbike. In Argentina i prototipi, ad Assen le derivate di serie.

Chi ha studiato il programma delle gare è un genio. Pensate che la Sbk ha debuttato in in Australia il 23 febbraio poi è stata ferma un tot di settimane, sino al 13 aprile ad essere precisi, andando a correre ad Argon mentre la MotoGp, lo stesso giorno, correva in America.

l43-mediaset-121022134329_big

Sky

 

 

 

 

 

 

 

Il 13 aprile è stata una data storica: la Sbk ha “dato il giro” alla Moto Gp nel senso che ha avuto più spettatori e ascolti su Italia Uno della “corsa di Valentino” su Sky. E domenica, vista la concomitanza potrebbe accadere la stessa cosa.

Ma quello che sorprende, dando una occhiata al calendario, è che le concomitanze MotoGp e Sbk non finiscono qui: sono altre tre le date che coincidono:

13 luglio              Germania MGp, Usa Sbk

21 settembre     Aragon     MGp, Russia Sbk

19 ottobre         Australia   MGp, suda Africa Sbk

rossi_marquez

 

Considerante, cari appassionati, che i due campionati sono organizzati da un unico gestore: la Dorna .

E la Federazione Motociclistica Internazionale? Tace

aprilia-2014-sbk-melandri-3

Noi non vogliamo dare giudizi, riportiamo solo la notizia ma secondo voi 5 (cinque) concomitanze non sono un pochino troppe? Chi ama il motociclismo da corsa anche in questo fine settimana dovrà fare i salti mortali tra un canale e l’altro per non perdersi una “piega” mentre sono ad alto rischio…. matrimoni e fidanzamenti.

Grazie GENIO

 

 

3 Commenti to “Domenica prossima ancora una concomitanza tra la MotoGp e la Superbike: ma chi è quel genio che ha stilato un calendario così?”

  1. Arrabbiata scrive:

    Mi sono rassegnata: mio marito alla domenica, si chiude nello studio e non lo smuovono neppure le cannonate. Si fa portare il pranzo!!! Sono grata alla Dorna, che in questo modo sa perfettamente come mettere pace nelle famiglie!

  2. Pepe scrive:

    Nel mese di Agosto non si corre: questo non perchè lo chiedono i piloti (girano il mondo, possono trovare sole e caldo in qualsiasi mese dell’anno), ma perchè lo hanno deciso il signor Ecclestone e il signor Ezpeleta, per fare felici le rispettive fidanzate e consorti. Ecco il perchè di certi calendari idioti, cervellotici e incredibilmente stupidi. Si sta fermi ad agosto quando l’audience potrebbe salire vertiginosamente con gli spettatori in vacanza e quindi pi disponibili. Ma anche per Dorna i tempi stanno per cambiare: con il calo impressionante di ascolti in tv, vuoi vedere che cominceranno a mettere mano anche a calendari più intelligenti. Non mi illudo, ma ci spero! Bravo Brusco!

  3. Fabio Avossa scrive:

    Concordo sulla critica circa la lunga pausa iniziale.
    Per quanto riguarda invece il resto vorrei ricordare che i calendari sono stati fatti in modo da evitare concomitanze con la Formula1.
    Di conseguenza, proprio per gestire concomitanze tra MotoGp e SBK sono stati cambiati gli orari di quest’ultima.
    In definitiva credo sia una buona idea così gli appassionati di solo motociclismo potranno alternare domeniche di “abbuffate” televisive con domeniche da dedicare alla famiglia e/o ad uscite in moto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>