I numeri del Gp d’Argentina: è sempre più una sfida tra Marquez e Rossi

di 

23 aprile 2014

Con l’insostituibile aiuto del giornalista inglese Martin Raines anche questa settimana il Gp d’Argentina dà i numeri. E sono numeri importanti per un ritrovato appuntamento in terra sudamericana che mancava dalla bellezza di 14 anni.

1999 è infatti l’anno dell’ultimo Gran Premio del Motomondiale in Argentina risale a 15 anni fa, sul circuito di Buenos Aires: nella classe 500 cc vinse la Suzuki di Kenny Roberts Jr. Il titolo iridato andò allo spagnolo Alex Crivillè. Nell’allora classe 125 cc vinse la Honda di Marco Melandri davanti a quella di Emilio Alzamora, che grazie al secondo posto si aggiudicò il titolo mondiale per un solo punto sull’italiano. Terzo posto per Roberto Locatelli che l’anno seguente avrebbe a sua volta conquistato il titolo iridato correndo per la squadra il cui proprietario era nientemeno che Vasco Rossi. Nell’allora classe 250cc, vittoria del francese Olivier Jacque davanti al giapponese Tohru Ukawa e a Valentino Rossi che in quell’anno conquistò il titolo iridato.

Valentino Rossi, 3° in quella stagione nel Gp d'Argentina, conquista a fine anno il titolo iridato nella classe 250

Valentino Rossi, 3° nel ’99 nel Gp d’Argentina, conquista a fine anno il titolo iridato nella classe 250

200 – In Argentina, Mika Kallio diventerà il primo pilota dalla Finlandia a raggiungere il traguardo di 200 GP disputati . Kallio ha fatto il suo debutto nei Grand Prix nella classe 125 nel 2001, come wild card al Sachsenring in Germania. E’ diventato un pilota a tempo pieno nel 2002 e durante la sua carriera ha gareggiato nelle classi 125 , 250 , cMoto2 e MotoGP.

49 anni – Nella prima giornata di prove in Argentina , saranno esattamente 49 anni da quando Giacomo Agostini conquistò la sua prima vittoria in un Gp, nella classe 350 al Nurburgring in Germania nel 1965. Lo stesso giorno , Agostini ha anche fece anche il suo debutto nella classe 500 finendo 2° dietro al compagno di squadra Mike Hailwood.

34 – Ad Austin, Marc Marquez ha ottenuto la sua 34esima vittoria Grand Prix ; lo stesso numero di Grand Prix vinti dall’italiano Luca Cadalora in carriera. Nel giorno delle qualifiche in Argentina , saranno passati 27 anni dal giorno in cui Jorge Martinez vinse nella classe 80cc la gara al Gran Premio di Spagna.

Termas5

26 – Il circuito di Termas de Rio Hondo sarà la 26ma pista diversa ad ospitare una gara di MotoGP da quando la categoria è stata introdotta nel 2002.

18° compleanno. Oggi Alex Marquez celebra il suo 18° compleanno, così come Alessandro Tonucci festeggia i 21 anni. Nel giorno della gara, il giovane Livio Loi (moto3) festeggerà il suo 17° compleanno.

 Buon compleanno ad Alessandro Tonucci che oggi compie 21 anni

Buon compleanno ad Alessandro Tonucci che oggi compie 21 anni

8 – Marc Marquez ha conquistato la sua ottava vittoria in MotoGP ad Austin , che è lo stesso numero di vittorie di Sete Gibernau . Ora ci sono solo quattro piloti con un maggior numero di MotoGP conquistati da Marquez : Valentino Rossi (67 vittorie), Casey Stoner ( 38) , Jorge Lorenzo ( 31) e Dani Pedrosa ( 25 )

2 – Solo due piloti in attività nel Campionato del Mondo hanno corso in precedenti Gp in Argentina: Valentino Rossi e Anthony West . Rossi ha vinto la gara 250 nel 1998 ed è stato terzo nel 1999 , mentre l’australiano è finito ottavo nella 250 del 1999

Marquez davanti a tutti

Lo spagnolo Marc Marquez comanda anche la speciale classifica dei piloti vincitori di almeno un titolo iridato che hanno vinto di più nei loro primi 20 Gran Premi.

tabella marquez

Valentino, punteggio record

pedddd

Valentino Rossi continua ad avere il record del maggior punteggio conquistato in carriera. In questa classifica, a Dani Pedrosa basterà conquistare almeno 8 punti per diventare il terzo pilota di ogni epoca in classifica, superando Barros.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>