Urbino, Fano, Pesaro e Gabicce: le celebrazioni per il 25 aprile

di 

23 aprile 2014

URBINO – La città di Urbino si appresta a celebrare il 25 aprile, 69° anniversario della Liberazione.

Questo è il dettaglio del programma.Venerdì 25 aprile, coloro che intendono onorare l’anniversario della Liberazione si raduneranno alle ore 10.00 davanti la Sede del Municipio. Seguirà la formazione del Corteo e la deposizione delle corone in onore dei caduti. Il corteo sarà accompagnato dall’Orchestra di strumenti a fiato di Urbino.

Alle ore 11.00, in Piazza della Repubblica, ci sarà un intervento del Sindaco Franco Corbucci e dei rappresentanti dell’ANPI.

Chiuderà la mattinata un concerto dell’Orchestra di strumenti a fiato di Urbino, diretta dal Maestro Michele Mangani. L’esibizione sarà aperta dalla Junior Band, del progetto “Settesuoni” (in caso di maltempo il concerto si terrà nel Teatro Sanzio).

PESARO, Anniversario della Liberazione 25 Aprile 2014, festa della Libertà

Venerdì 25 aprile si festeggerà l’anniversario della Liberazione. Previste numerose iniziative durante tutto l’arco della giornata.
Nell’occasione verrà scoperta la targa di intitolazione del cavalcaferrovia a Giorgio De Sabbata, ovvero a un importante partigiano che poi è stato sindaco e senatore.

Il programma
Ore 9 – S. Messa in memoria dei caduti per la libertà
in Cattedrale
Ore 10 – Deposizione di corone al Sacrario di piazzale
Collenuccio
Ore 10.15 – Deposizione di corone alla Cappella Votiva di
S. Ubaldo – Servizio d’Onore dei Pueri Cantores della Cappella
Ore 10.30 – Corteo verso il monumento alla Resistenza

Ore 10.45 – Monumento alla Resistenza (piazza Falcone e
Borsellino):
deposizione corone
saluto di un rappresentante delle Associazioni
Combattentistiche e d’Arma
discorso del sindaco di Pesaro, Luca Ceriscioli

Ore 11.10 – Inizio rampa del cavalcaferrovia

scopertura della targa di intitolazione del ponte a Giorgio De Sabbata
Le cerimonie saranno accompagnate dalla banda di Candelara.

Presterà Servizio d’Onore un picchetto dell’Esercito italiano.

FANO, LE CELEBRAZIONI

La città di Fano festeggia venerdì 25 aprile il 69° anniversario della Liberazione con una cerimonia ufficiale. Il programma prevede alle ore 10,00 il ritrovo di fronte alla residenza municipale per la deposizione della corona d’alloro che ricorda i partigiani fanesi caduti. Dopodiché in corteo si raggiungerà il piazzale Malatesta dove verranno deposte le corone d’alloro alla lapide che ricorda le due giovani vittime Renata Marconi e Temistocle Paolini, e al monumento alla Resistenza davanti alla Rocca Malatestiana. Quindi si proseguirà per la deposizione della corona d’alloro al monumento ai caduti di tutte le guerra in viale Buozzi.

Alle ore 11,00 il concerto del Corpo bandistico Città di Fano in piazza XX Settembre concluderà le cerimonie alle quale tutti i cittadini fanesi sono invitati a partecipare.

Gabicce Mare: Festa della Liberazione

In occasione della 69esima ricorrenza della Festa della Liberazione, l’Amministrazione Comunale di Gabicce Mare invita la cittadinanza alla cerimonia che si svolgerà venerdi 25 aprile.
Programma:
Ore 10 Ritrovo presso la sede municipale
Ore 10.30 Deposizione di una corona d’alloro al Cippo dedicato al Carabiniere Fulvio Sbarretti, al Monumento delle Genti di Mare in Viale della Vittoria e al Monumento ai Caduti in via XXV aprile.
Ore 11 Presso la sede municipale saluto del Sindaco e discorsi ufficiali dei rappresentanti dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia provinciale.

Nell’occasione l’Amministrazione Comunale sarà presente con la Bandiera Italiana, la Bandiera della Comunità Europea e con il Gonfalone del Comune di Gabicce Mare.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>