Vallefoglia, emergenza sicurezza? Aspettando la caserma, Dionigi punta sulla videosorveglianza. Incontro giovedì sera a S.Angelo in Lizzola

di 

23 aprile 2014

La presentazione di Andrea Dionigi ed Emanuele Brizi (Vallefoglia 2014-2024)

Andrea Dionigi ed Emanuele Brizi

VALLEFOGLIA – Più illuminazione pubblica, ampliamento del sistema di videosorveglianza e riqualificazione e miglioramento del decoro urbano in molte frazioni del nuovo Comune di Vallefoglia. Meno paura, più sicurezza: ecco la ricetta della lista civica Vallefoglia 2014-2024, che appoggia il candidato sindaco Andrea Dionigi e il candidato vicesindaco Emanuele Brizi. “La realizzazione di una nuova caserma a Vallefoglia e il potenziamento della forze dell’ordine sul territorio è sicuramente auspicabile e da promuovere – dichiara in una nota Andrea Dionigi – ma, alla luce dei recenti fatti di cronaca, non bisogna neppure illudere i cittadini: ciò che compete e può realizzare il Comune sono altri tipi di interventi, a partire dal sistema di videosorveglianza, un utile ed efficace deterrente già testato in alcuni punti del Comune di Sant’Angelo in Lizzola (a breve entrerà in funzione un’altra videocamera, già prevista dalla precedente amministrazione, sulla collina di Montecchio, ndr). Oltre a questo siamo convinti che la sicurezza passi anche attraverso il miglioramento dell’illuminazione e dalla riqualificazione di alcuni punti critici e trascurati del nostro territorio”. Ricordiamo l’incontro pubblico dal titolo “Con la cultura si mangia – La cultura come possibilità per uscire dalla crisi” in programma domani sera (giovedì 24 aprile) alle ore 20.30 alla Sala Polivalente ex Gramigna di Sant’Angelo in Lizzola: Andrea Dionigi ed Emanuele Brizi dialogano con Fabio Biondi, direttore artistico di “Arboreto Teatro Dimora” di Mondaino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>