La proposta di Bellucci: “Diminuiamo lo stipendio degli assessori per dare più soldi ai bisognosi”

di 

24 aprile 2014

Pierpaolo Bellucci

Pierpaolo Bellucci

Pierpaolo Bellucci*

PESARO – Una proposta per dare concretezza alla solidarietà e una mano a chi ha bisogno. Per risparmiare ulteriormente sui costi della politica, oltre a diminuire lo stipendio di un assessore comunale a 1.500 euro mensili netti (al momento a Pesaro si aggira sui 2.000), si potrebbe eliminare il compenso fisso (che al momento è pari a quello di un assessore) per il presidente del Consiglio comunale, dandogli un gettone di presenza magari più corposo (ma non troppo…) rispetto a quello di un consigliere comunale. Tutto il ricavato (con una Giunta di otto assessori più il presidente del Consiglio comunale, sarebbero 6.000 euro al mese pari a 72.000 euro annui netti, che diventerebbero quasi 150mila euro lordi) potrebbe integrare il fondo anticrisi per l’emergenza abitativa, rendendolo inoltre maggiormente trasparente e leggibile, in modo da evitare ogni sorta di strumentalizzazione.

*Candidato in Consiglio comunale con la lista “La Sinistra”

Un commento to “La proposta di Bellucci: “Diminuiamo lo stipendio degli assessori per dare più soldi ai bisognosi””

  1. […] La proposta di Bellucci: “Diminuiamo lo stipendio degli assessori per dare più soldi ai bisog… sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>