Lungomare e Arzilla, a Fano si scaldano i motori: Quadbikeshow e Super Motor Week. I programmi

di 

25 aprile 2014

FANO – Sul Lungomare Simonetti e all’Arzilla, due manifestazione dedicate ai motori – l’XI edizione del Quadbikeshow e la II edizione del Super Motor Week – aprono la stagione estiva della riviera adriatica in un contesto ricco di attrattive come quello della città di Fano, da sempre meta turistica di rilievo della costa.
Due eventi sportivi importanti che richiameranno nella nostra città migliaia di appassionati e curiosi. Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore al Tursimo, Maria Antonia Cucuzza, che ha sottolineato l’importanza di organizzare eventi che garantiscano la presenza dei turisti anche in periodi diversi dell’anno. La destagionalizzazione – ha dichiarato l’Assessore Cucuzza – è un elemento importante per la promozione turistica della nostra città ed è fondamentale sostenere tutte le iniziative che mirino a promuovere Fano come destinazione turistica per tutto l’anno.

CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA CIRCUITO /Endurance 26/27 Aprile 2014

 

Il programma

Il programma

1) Definizione e Organizzazione
L’ASD Sporting Events organizza il Campionato Italiano Circuito, Endurance e Freestyle delle categorie e classi:
Circuito: Runabout e Ski F1,F2,F3
Endurance: Runabout F1E,F2E,F3E, + Trofeo FVE over 45
Freestyle : Pro, 800
+ Trofeo FIM Team Acquabike
Il Comitato Organizzatore ha sede in Fano Via Angelo Celli, 7
2) Regolamento: Vige il regolamento F.I.M.
3) Verifiche Amm.ve/tecniche
Le verifiche amm.ve e tecniche verranno effettuate presso il parco alaggi previsto nel campo di gara come da programma orario.
4) Circuito Traguardo e partenza
La gara si svolgerà sul circuito indicato nel grafico per le classi sopra indicate le boe rosse di percorso dovranno essere lasciate a sinistra quelle bianche a destra.
5) Assicurazione
L’assicurazione della manifestazione, comprendente RC di legge, “danni tra piloti” (ad esclusione dei danni fra imbarcazioni) è a carico della F.I.M. Tutti i piloti (Italiani e stranieri) al momento delle verifiche amministrative devono firmare la “manleva”/”race organizer liability form”, pena la non partecipazione alla gara.
6) Qualifica dei concorrenti
Per essere ammessi alla gara, i concorrenti devono essere muniti dei documenti prescritti dai regolamenti della F.I.M.
7) Comunicazioni e ora ufficiale
Tutte le comunicazioni del Comitato Corse e l’ora ufficiale, saranno affisse e diffuse presso il parco alaggi e la tribuna della giuria.

8) Prove
Le prove del circuito dovranno essere effettuate come da programma orario.
9) Reclami
I reclami sportivi devono essere presentati per iscritto al Giudice di Giornata entro 30 minuti dall’esposizione della singola manche ed entro 30 minuti dall’esposizione della classifica ufficiale finale accompagnati da una tassa di Euro 200,00 (reclamo sportivo).
In caso di reclamo tecnico, oltre alla tassa di Euro 200,00, deve essere corrisposto un deposito cauzionale di Euro 200,00 per singola moto.
10) Responsabilità
Il concorrente, il pilota e pure ogni persona addetta all’organizzazione della manifestazione, per il fatto stesso di iscriversi e di partecipare alla gara, riconoscono e dichiarano di esonerare e di ritenere sollevato l’Ente e le persone dell’organizzazione da ogni responsabilità per qualsiasi incidente o danno che potesse verificarsi durante la manifestazione, ad essi, a cose ed a terzi, indipendentemente dallo svolgimento delle prove e delle corse e riconoscono la Federazione Italiana Motonautica unico Ente a dirimere ogni vertenza.
11) Norme di sicurezza
E’ assolutamente vietato alle imbarcazioni, durante le prove, in gara ed anche dopo aver terminato la corsa, invertire la direzione di marcia e tagliare comunque il campo di gara.
A tutti i piloti è fatto obbligo:
di indossare durante le prove e le gare il giubbetto salvagente che deve essere conforme all’art 4 norme di attuazione F.I.M., il casco protettivo che deve essere conforme all’art.5 norme di attuazione F.I.M. e il paraschiena ed il paragambe (quest’ultimo solo per le categorie Runabout) che devono essere conformi all’art 6 norme di attuazione F.I.M. dell’efficienza del giubbetto, del casco, del paraschiena e dei paragambe è unico responsabile chi lo indossa;
di usare un tappeto assorbente destinato a raccogliere le fuoriuscite di olio e carburante; questo tappeto dovrà essere usato per prevenire qualunque tipo di perdita sul terreno.
Di usare per il trasporto e la manipolazione del carburante esclusivamente contenitori metallici conformi alle norme di legge vigenti in materia di trasporto e conservazione di carburanti.

12) Anti-doping
In conformità alle normative C.O.N.I – F.I.M. i partecipanti potranno essere sottoposti a controllo anti-doping ed etilometrico a sorpresa durante l’intero arco della manifestazione.

 

13) Rifornimento
E’ vietato fare rifornimento in acqua o fuori dalla zona alaggi
14) Riunione Piloti
I piloti che non partecipano alla riunione piloti come da programma orario sono esclusi dalla gara.
15) Premi
Verranno assegnati premi come da norme di attuazione del Reg. di C.I. Moto D’Acqua 2013 (Norme di Attuazione)
Campionato Italiano 2014 Moto d’ Acqua
18° G.P. Città di Fano 26/27 Aprile 2014
Svolgimento della Gara presso:
Spiaggia Lido di Fano Lungomare Simonetti

Categoria e classi ammesse
CIRCUITO
Categoria Ski
Classi
Ski F3
Classe per motori di serie da 0 a 900cc a 2 Tempi e Hydrospace S4;110 cv di serie;

Ski F2
Classe per motori di serie 4 Tempi da 0 a 1602cc aspirati, e per motori a 4 Tempi di serie da 0 a 750 cc turbo e/o volumetrici e motori limited 2 Tempi da 0 a 950cc tutti con potenza fino a 140 cv
Ski F1
Classe per moto “Prototipi” con motori liberi e scafi di derivazione Water Craft. Cilindrate
massime fino a 1300cc 2 Tempi e 1602cc 4 Tempi.

Categoria Runabout
Classi
Runabout F3
Classe per moto in libero commercio 4 Tempi con motori di serie fino a 265 cv, e per motori 2 Tempi limited.
Runabout F2
Moto in libero commercio 4 Tempi con motori di serie, e per motori a 2 Tempi superstock. (reg.tecnico 2011)

 

 

Runabout F1
Moto “Prototipi” con motori di derivazione Water Craft fino a 2600cc 2 Tempi e 4 Tempi aspirati, e 2000 4 Tempi turbo.

FREE STYLE
Classe Pro
Classe con moto d’acqua con motore e scafo liberi.
Classe 800
Classe con moto d’acqua con moto derivate dall’originale, con motori fino a 800cc e con peso non inferiore a 120kg a secco
ENDURANCE
Categoria Runabout
F3E
Classe per moto in libero commercio 4 tempi fino a 265 cv e per motori 2 tempi Superstock. (reg. tecnico 2011)
F2E
Classe per moto in libero commercio 4 tempi con motori di serie ai quali è possibile apportare solo le seguenti modifiche: centralina elettronica purchè funzionante con cablaggio originale, piattelli e molle valvole, grata, piastra, elica. E per motori 2 tempi Superstock. (reg. tecnico 2011)
F1E
Classe per moto “Prototipi”, scafo di derivazione Water Craft, motore libero; fino a 2500cc 2 tempi aspirato, fino a 2600cc 4 tempi aspirato, e 2000cc 4 tempi turbo.
Classe per mo FVE Trofeo FIM VETERAN
Si possono iscrivere tutti i piloti da 45 anni di età in su(compiuti o da compiere nel’anno di competenza) partecipanti in qualsiasi classe.

Partenza:
A cancelletto (CIRCUITO) lanciata tipo Le Mans per Endurance

La domanda di iscrizione deve pervenire entro il giorno 18 Aprile 2014 presso l’ A.S.D. Sporting Events Via Celli, 7 – 61032 Fano (PU) Tel. 0721/854653 Fax 0721/1622123
Per Informazioni Giorgio Carletti Tel.338/9462002
La competizione dovrebbe svolgersi col seguente programma, ma il comitato organizzatore e la F.I.M. si riservano di apportare modifiche allo stesso, che verranno eventualmente comunicate durante la riunione piloti.

 

Come raggiungere il circuito.
Da Nord: Autostrada A1 da Milano seguire per Bologna-Ancona (A14) uscita Fano seguire indicazioni per strada statale Adriatica (SS16) direzione Pesaro/Spiaggia di Ponente (Lido di Fano) sulla statale in prossimità di un semaforo svoltare a destra in Via Carducci e seguire indicazioni Lido di Fano Lungomare Simonetti
Impostare navigatore su: Via Parigi Pesaro
Da Sud: Autostrada A14 uscita Fano seguire le indicazioni per strada statale Adriatica (SS16) direzione Pesaro/Spiaggia di Ponente (Lido di Fano) sulla statale in prossimità di un semaforo svoltare a destra in Via Carducci e seguire indicazioni Lido di Fano Lungomare Simonetti
Impostare navigatore su: Via Carducci o lungomare simonetti
P.S. Per le quote di iscrizione vige il regolamento F.I.M.
Le iscrizioni alle singole gare di CIE, effettuate sul campo di gara, sono gratuite salvo quanto specificato all’ Art. 3.

ART. 3
——
Laddove la FIM fornisca pettorine con il numero di gara, i piloti non saranno obbligati ad indossarle; coloro che non la indosseranno dovranno però pagare l’iscrizione alla gara versando un importo pari a Euro 50,00.
In caso di smarrimento della propria pettorina (o in caso di motivazione simile: furto, dimenticanza etc.) il pilota dovrà comunque versare l’importo di cui sopra.
—-

 

 

Campionato Italiano 2014 Moto d’ Acqua
18° G.P. Città di Fano 26/27 Aprile 2014
Svolgimento della Gara presso: Spiaggia Lido di Fano
Venerdì 25 Aprile 2014
Installazione circuito e prove tecniche
Sabato 26 Aprile 2014
Iscrizioni e verifiche tec-amm.ve
Ore 8.00-08.30 Piloti Endurance
Ore 8.30-08.50 Piloti Run F2
Ore 8.50-09.10 Piloti Ski F3
Ore 9.10-09.30 Piloti Ski F2
Briefing Piloti Ore 09,45
Prove libere
Inizio ore 10.00 a seguire
Endurance 20 Minuti 10,00 10,20
Ski F3/F2 20 Minuti 10,20 10,40
Runabout F2 20 Minuti 10,40 11,00
Gare
1° Manche Ski F3 10 min+2giri 11,00 11,20
1° Manche Run F2 14 min+2giri 11,20 11,40
1° Manche Endurance 20 Minuti. 11,50 12,20
2° Manche Ski F3 10 min+2giri 12,20 12,40
Ore 12.45 Pausa
Inizio ore 14.30 a seguire
1° Manche Ski F2 12 min.+2 giri 14,30 14,50
2° Manche Runabout F2 14 min.+2 giri 14,50 15,10
2° Manche Endurance 30Min 15,10 15,50
2° Manche Ski F2 12 min.+2 giri 15,50 16,10
Ore 18.30 Termine manifestazione e a seguire Premiazioni
Domenica 27 Aprile 2014
Iscrizioni e Verifiche tecnico-amm.ve
Ore 8.30-08.45 Piloti Run F3
Ore 8.45-09.00 Piloti Run F1
Ore 9.00-09.15 Piloti Ski F1
Ore 9.15-09.30 Piloti Freestyle

Ore 09.45 Briefing Piloti

Prove libere
Inizio ore 10.00 a seguire
Endurance 20 Minuti 10,00 10,20
Ski F1. 20 Minuti 10,20 10,40
Runabout F3/F1 20 Minuti 10,40 11,00
Gare
1° Manche Runabout F3 12 min.+2 giri 11,00 11,20
1° Manche Ski F1 14 min.+2 giri 11,20 11,40
1° Manche Runabout F1 16min+2giri 11,40 12,00
3° Manche Endurance 40 minuti 12,00 12,50
Pausa
Inizio ore 14.30 a seguire
Freestyle prove 10 minuti 1° manche a seguire (30 minuti) 14,30 15,00
2° Manche Runabout F3 12 min.+2 giri 15,00 15,20
2° Manche Ski F1 14 min.+2 giri 15,20 15,40
2° Manche Runabout F1 16 min.+2 giri 15,40 16,00
2° Manche Freestyle 30 minuti 16,00 16,30
Ore 18.30 Termine Manifestazione e Premiazioni

 

Entry Form
Campionato Italiano Moto D’Acqua 2014
18° G.P. Città di Fano
1° Prova Fano 26/27 Aprile 2014

Legenda Categorie

1) Ski F3
2) Ski F2
3) Ski F1
4) Runabout F3
5) Runabout F2
6) Runabout F1
7) Freestyle 800
8) Freestyle Pro

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>