Vis, ultima in casa al Benelli: donne e minorenni gratis. Le ultime. E la Maceratese pensa a mister Magi

di 

25 aprile 2014

PESARO – Appuntamento al Benelli con l’ultima partita casalinga stagionale della Vis Pesaro. Per l’occasione la società comunica che contro l’Angolana sarà concesso l’ingresso gratuito, in ogni settore dello stadio “Benelli”, a tutte le donne ed a a tutti i ragazzi fino ai 18 anni non compiuti (nel caso potrà essere richiesto un documento). Alle ore 13, sempre allo stadio Benelli di Pesaro,  verrà inoltre disputata la gara valida per il campionato giovanissimi Vis Pesaro (2000) – Fossombrone ed al termine della gara saranno ospiti della società anche tutti i genitori dei ragazzi.

In casa Vis, dove oggi si è registrata la notizia del forte interessamento della Maceratese per mister Peppe Magi, si punta a una vittoria che manca da 9 turni: ieri, nell’amichevole contro il Santarcangelo (Seconda Divisione), i biancorossi hanno per 3-2 con reti della ripresa dei pesaresi Cusaro e Di Carlo. Unico assente Giovanni Dominici che ha lavorato a parte per un problema alla caviglia. Al posto dello squalificato Alberto Torelli è stato provato, in mediana, il classe ’97 Rossoni.

Sarebbe la prima dall’inizio per il prodotto del vivaio vissino. In alternativa, Magi potrebbe optare per Osso o per il terzino Bartolucci, sempre per la regola degli under che obbliga a schierare nell’undici titolare un ’93, due ’94 e un ’95.

Angolana che arriva a Pesaro senza gli squalificati Di Camillo e Francia, rispettivamente centrale difensivo e mediano col vizio del gol, entrambi appiedati dal giudice sportivo. Nel 4-4-2 di mister Donatelli in avanti il talento di Vespa dovrebbe supportare Giansante.

Al Benelli arbitra Daniele Marchi di Bologna, fischietto che ha diretto la Vis un anno e mezzo fa in un 3-1 sul Città di Marino. Diretta testuale su pu24.it, dove al termine – come sempre – sarà possibile leggere il servizio completo dell’incontro.

 

LA 33ESIMA GIORNATA DI SERIE D GIRONE F
Jesina-Termoli (Alessandro Rognoni di Arco Riva)
Ancona-Fermana (Andrea Zingrillo di Seregno)
Maceratese-Alma Fano (Andrea Xausa di Portogruaro)
Recanatese-Isernia (Alessandro Melelo di Cuneo)
Sulmona-Giulianova (Nicola Scarpini di Arezzo)
Olympia Agnonese-Matelica (Arcangelo Vingo di Pisa)
Vis Pesaro-Renato Curi (Daniele Marchi di Bologna)
Amiternina-Civitanovese (Vincenzo Fiorini di Frosinone)
Bojano radiato: vittoria per 3-0 a tavolino del Celano

 

LA CLASSIFICA DOPO 32 GIORNATE

ANCONA 71*
Matelica 64
Termoli 61
Maceratese 58
Vis Pesaro 46
Jesina 45
Celano 45
Giulianova 44
Fermana 44
Fano 44
Recanatese 43
Civitanovese 40
Olympia Agnonese 38*
Amiternina 38
Sulmona 37
RC Angolana 26
Isernia 25***
Bojano 0
*un punto di penalizzazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>