D’Anna e la battaglia per il Santa Croce: “Adesso è nel programma di tutti, anche di chi ha voluto l’unione con Pesaro”

di 

28 aprile 2014

Il candidato a sindaco di Fano Giancarlo D'Anna

Il candidato a sindaco di Fano Giancarlo D’Anna

FANO – Ha rivendicato la paternità della battaglia per il Santa Croce, ricordando come ora sia nel programma di tutti i candidati. Così Giancarlo D’Anna, candidato sindaco della città di Fano: “Adesso capiamo perchè tutti gli altri candidati a sindaco si stanno occupando del Santa Croce – ha detto – perchè i cittadini di Fano, ancora una volta, hanno ribadito che l’ospedale è una priorità. Adesso è scandaloso vedere personaggi che hanno voluto l’azienda Marche Nord e l’unione con Pesaro, adesso fanno marcia indietro”.

Le parole di D’Anna arrivano in seguito ai risultati dei questionari distribuiti dalla lista fra i cittadini: “Tra le priorita da valorizzare nella nostra città – ha detto Attilio Olivieri, candidato per D’Anna sindaco – c’è soprattutto il patrimonio storico-culturale, il turismo, e vi è stata una pesante bocciatura delle precedenti amministrazioni, in particolare per quel che riguarda la gestione della viabilità e della difesa dell’ospedale Santa Croce. Dopo l’ospedale le preoccupazioni dei cittadini variano fra la viabilità e lo sviluppo del turismo”. Fra le caratteristiche richieste al nuovo sindaco nel questionario, sono invece emerse al primo posto l’onestà, la conoscenza dei problemi della città e l’indipendenza di poteri forti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>