“La forza (del) lavoro”: le Acli si mobilitano per il primo maggio

di 

28 aprile 2014

la forza del lavoro AcliPESARO – Feste, incontri, momenti di spiritualità nella Provincia di Pesaro-Urbino per condividere con i cittadini e le comunità le proposte e le azioni delle Acli contro la crisi.

Sentiamo la pressante urgenza di fronte a persone e famiglie sempre più provate e in difficoltà, di fronte al diffondersi di una sempre più forte depressione, di dire al Paese, a cominciare dalla nostra dimensione popolare, che possiamo farcela, ma se, e solo se, insieme cambiamo. Vogliamo ripartire dal lavoro e dal suo ruolo fondamentale per abbattere le tante, troppe iniquità, consapevoli della drammaticità della situazione, ma con uno sguardo di speranza su quanto si può fare”, come dice Stefano Tassinari, vicepresidente nazionale delle Acli e responsabile Lavoro.

Incontrarsi per guardare con speranza al futuro partendo dal tema del lavoro, questo l’obiettivo della campagna di azione sociale delle Acli che prenderà il via in tutta Italia dal Primo Maggio, giorno della festa dei lavoratori. Anche nella Provincia di Pesaro Urbino ci saranno iniziative e  attività realizzate in rete con altre organizzazioni del territorio.

A Orciano si terrà la Festa di San Giuseppe Lavoratore, organizzata dalle Acli provinciali, dalla Pastorale Sociale del Lavoro Diocesana, dalla Parrocchia di Santa Maria di Orciano, in collaborazione con il Comune, la Pro Loco, Cisl, Confartigianato e CNA. La giornata si aprirà presso il Gruppo Fratelli Secchiaroli con la celebrazione della Santa Messa alla presenza del Vescovo Mons. Armando Trasarti (ore 10, Via A. De Gasperi 24, Orciano). Seguirà l’incontro “Il lavoro e l’impresa artigiana di fronte alla crisi” (ore 11,15) nel quale interverranno il Presidente Provinciale Acli Maurizio Tomassini, il Vice Presidente Confartigianato Pietro De Cecco, e Cinzia Manieri, Presidente CNA Giovani Imprenditori. Il pranzo conclusivo si terrà presso il Centro Sportivo di Orciano (ore 12, via Pieve Canneti)  negli stand gastronomici a cura della Pro Loco, si potranno degustare prodotti locali e specialità. Sono previste attività per bambini legate alla riscoperta dei giochi tradizionali.

Un pranzo sociale dedicato all’importanza dello stare insieme come lavoratori e come uomini per costruire spazi di aggregazione, avrà luogo presso il circolo Acli di Fermignano (Via Castellaccia, 10). A Stacciola il circolo Acli e il comitato cittadino organizzeranno una passeggiata ecologica nella Valle dei Tufi per scoprire l’incantevole flora del territorio e le appassionanti vicende storiche del paese. Una camminata sul Monte Catria sarà realizzata a cura del Circolo G. Burrai, dell’ Oratorio La Stazione e della Parrocchia di San Biagio, il ritrovo è previsto alle 10 presso il piazzale della Chiesa di Cuccurano.
Per ricevere maggiori informazioni su tutte le attività è possibile scrivere a acli.pesaro@tin.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>