Primo Maggio: tutte le manifestazioni di Cgil Cisl Uil e Anpi

di 

28 aprile 2014

PESARO – Cgil Cisl e Uil e Anpi raddoppiano. La Festa del Primo Maggio infatti dopo quasi 40 anni di assenza torna a Fano, al parco del Fagiano (località Fenile) e, per la quinta edizione, a Pesaro, al parco Miralfiore.

 

Appuntamenti per celebrare la giornata simbolo dei lavoratori ma anche occasione di relax per i bambini e le famiglie.

 

Infatti sia a Fano sia a Pesaro la festa comincia alle 10 con uno spazio dedicato ai bambini. Al parco del Fagiano sarà curato dall’associazione “Nati per leggere”, mentre a Pesaro (dove oltre a Cgil Cisl e Uil e Anpi la festa è patrocinata dal Comune) i bimbi potranno giocare con i gonfiabili, ci saranno anche i laboratori, e i numeri di magia del Mago Magari.

Alle 12, sempre a Pesaro, chi vuole può pranzare al parco, dato che ci saranno stand gastronomici.

 

Musica musica musica per questa ricorrenza che è riflessione politica, sindacale ma pur sempre una festa.

A Fano, i concerti cominciano alle 15 con Frida Neri, i “Nudi sotto la pioggia” e i Gato Negro. Nel parco del Fagiano funzionerà un servizio bar e la sera stand gastronomici per chi vuole restare a cena.

Alle 17 è previsto un saluto da parte dei rappresentanti di Anpi, Cgil, Cisl e Uil. Interverrà Simona Ricci, segretaria generale Cgil Pesaro Urbino. La festa continua anche a tarda sera con musica e balli.

 

A Pesaro alle 15 concerti dei BriTrip Cover Band – I giardini di marzo – i Vizi Vari Foundation e i Basso Ventre.

Come ormai da tradizione ci sarà l’arrivo dei ciclisti della “Staffetta della Memoria” ovvero di quei ciclisti partiti da Forno (Massa Carrara) sulle Alpi Apuane che percorrendo la linea gotica arriveranno a Pesaro intorno alle 15.4

5.

Festa, si diceva e riflessione politica e sindacale.

A Pesaro alle 16 è in programma un saluto delle Autorità, di Anpi Cigl, Cisl e Uil. Interverrà Claudio Bruscoli della Cisl. Poi cena e ancora musica

 

Il Primo Maggio è tradizione da molti anni in alcune località dell’entroterra come a Cantiano, dove la banda sfila per le vie della cittadina e il sindacato tiene un comizio. Quest’anno parlerà il segretario generale della Fiom provinciale Marco Monaldi

 

 

 

Il Primo Maggio è un’istituzione anche a Macerata Feltria dove interverrà per il comizio il sindacalista della Cisl Leonardo Piccinno.

 

Anche a Sassocorvaro la Festa del Primo Maggio viene celebrata ogni anno. Per la Cgil parlerà Claudio Morganti della Filctem Cgil.

 

La Festa nazionale invece si svolgerà a Pordenone con i tre segretari nazionali Susanna Camusso (Cgil) Raffaele Bonanni (Cisl) e Luigi Angeletti (Cisl).

 

Da non dimenticare il tradizionale Concertone di piazza San Giovanni a Roma

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>