Piagge, Fiera di Lubacaria 2.0 “invade” il paese

di 

28 aprile 2014

PIAGGE – Si estenderà per tutta la via del paese la nuova Fiera di Lubacaria 2.0, il 18 maggio, in una nuova miscela tutta frizzante e da non perdere. Pro Loco, Gruppo Sportivo Lubacaria e il Comune di Piagge, presentano un programma che non lascia nessuno fuori dai giochi, accontentando grandi e piccini, amanti della musica, dell’arte, dello sport e del buon cibo.

Una delle prime scelte innovative è stata la messa in diretta dell’intera giornata sulla web radio Spotted Pesaro, presente al Roby Caffè. Una scommessa della Pro Loco e del Gruppo Sportivo per poter dar spazio ai giovani.

 

Dalla mattina Piagge si riempirà di bancarelle, la piazza ospiterà hobbisti da tutta Italia e sarà già possibile immergersi in un percorso artistico quest’anno dedicato alla fotografia.

Partendo dalla Pizzeria da Pali, con le esposizioni del Gruppo Foto Corso di Orciano di Emanuele Carnaroli, passando per la piazzetta dell’Angolo dei Sapori, dove espongono la giovane fanese Jessica Pascucci e la pesarese Eleonora “Elenoir” Panicali, proseguendo fino all’ex chiesa dove si potrà visitare la mostra video-fotografica “A m’arcord” dedicata al paese a cura di Alessandra Carnaroli, fino ad arrivare ai giovani talenti con Giacomo Vichi, Rodolfo Moschini e Francesco Grossi nei pressi della Parrocchia.

 

Dalle 15 largo spazio ai bambini al Nico Bar, che ospiterà il nascondiglio del “Lubakids” con il gruppo senigalliese Animazione in Azione, in uno spazio pieno di laboratori e divertimento.

 

Alle 16.30 in piazza, per gli amanti dello sport e delle arti marziali, potrete gustarvi l’esibizione del Centro Taekwondo di Calcinelli con il Maestro Moris Marchionni, cintura nera 4° dan, in attesa di un happy hour all’insegna della musica.

 

Verrà inaugurata infatti alle 17, sempre alla Pizzeria da Pali, la serata musicale, con il live concert delle Risonanze Armoniche, due chitarre acustiche che propongono brani strumentali esclusivamente inediti ed originali, basati su un’improvvisazione naturale che crea una situazione ogni volta diversa ed imprevedibile di facile ascolto anche per chi di musica non se ne intende.

 

Dalle 18.30 ci si sposta sul palco centrale, quest’anno adibito sulla balconata Parrocchiale, per seguire il concerto della tribute band pesarese, di Lucio Battisti, “I giardini di Marzo”.

 

Aperitivo e cena posso essere degustati presso lo stand gastronomico, gestito da Pro Loco Piagge e GS Lubacaria posto al fianco del palco principale, quest’anno ricco di finger food e buona birra, in attesa di seguire il concerto delle 21.30 de Il Diavolo e l’Acqua Santa, band che propone i classici del rock n’roll, dello swing, della musica italiana popolare degli anni ’50-’60 reinterpretata in chiave booghie.

La fiera verrà inoltre arricchita dalla presenza dell’Associazione Nazionale di Volontariato Cornelia de Lange e del gruppo Avis.

Un programma ricco e giovanile per questa edizione, che spera di innovarsi e rinnovarsi di anno in anno.

Per maggiori informazioni visitate la nostra pagina facebook Fiera di Lubacaria 2.0.

 

La segretaria della Pro Loco di Piagge

Eleonora Paganucci

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>