MOTO 3. Un grande Fenati secondo, bene gli italiani, il derby femminile spagnolo vinto la Herrera

di 

2 maggio 2014

JEREZ – Andalusia significa sole e una gran bella pista. Quello di Jerez è un circuito amato dai piloti e, nei primi minuti del secondo turno Fenati va subito forte mettendosi davanti dopo essere stao velocissimo anche nelle libere del mattino. Intanto Tonucci, che al mattino era stato vittima di un inconveniente strano essendogli entrato un pezzo di plastica nel motore della sua Mahindra, ora è 14esimo davanti ad Antonelli e la simpatica e brava Maria Herrera li incalza da vicino.

 Buon compleanno ad Alessandro Tonucci che oggi compie 21 anni

Buon compleanno ad Alessandro Tonucci che oggi compie 21 anni

Prove libere con Fenati che fa la lepre ma negli ultimi tre minuti cambia tutto perché Vasquez supera il pilota del team Sky VR/46 e segna il giro più veloce con 1’47”725 ma Romano è lì alle sue spalle a soli 74 millesimi di distacco. Terzo un Oliveira con la Mahindra, 11esimo il sempre bravo 16enne riminese Enea Bastianini con la Ktm del team GO&FUN, 14esimo il suo compagno di squadra Antonelli, 15esimo Alessandro Tonucci. 18esimo Bagnaia, 26esimo Ferrari.

Nel derby spagnolo tra le due donne presenti in pista, vince alla grande Maria Herrera 13esimo tempo che stacca la collega Ana Carrasco 33esimo tempo.

 

MOTO 2

Libere interessanti e spettacolari anche per la Moto2 dove un bravo Simeon, team Federal Oil di Gresini. Conquista il miglior tempo.

Alle sue spalle Cortese, quindi il giapponese Nakagami in terza pizza.

Bravo, molto bravo Simone Corsi settimo a soli 362 millesimi da Simeon.

Simone Corsi lunedì proverà la MotoGp di Colin Edwards che, a causa degli scarsi risultati, potrebbe anche lasciare anticipatamente ( Colin aveva annunciato in Texas il suo ritiro dalle corse a fina anno) la classe regina. Ad annunciare la notizia è stato il patron del team Ngm, Cuzari, che in diretta Tv ha annunciato che sta trattando col pilota statunitense l’eventualità, al suo posto potrebbe salire al volo sulla Yamaha Open il pilota italiano Petrucci, oggi in forza alla Ioda Art.

La 23esima piazza è del marchigiano Baldassarre, 23esimo Pasini, 25esimo De Angelis, 29esimo Franco Morbidelli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>