L’ex Vis Maurizio Pellegrino “regala” lo scudetto anticipato alla Juve

di 

4 maggio 2014

Pellegrino

Pellegrino

C’è un po’ di Pesaro nel terzo scudetto consecutivo della Juventus. Merito del Catania allenato da Maurizio Pellegrino, ex giocatore della Vis Pesaro tra il 1991 e il 1993. La sua squadra, oggi, vincendo a sorpresa contro la Roma per 4-1 ha “regalato” 24 ore prima lo scudetto matematico alla Juventus. Non solo: il tecnico siracusano, 48 anni, subentrato lo scorso 7 aprile a Maran, con i tre punti ottenuti strapazzando la squadra di Garcia con un secco 4-1 ora rivede clamorosamente la salvezza: gli etnei, saliti a 26, a due turni dal termine hanno scavalcato il Livorno e si sono portati a -3 dal Bologna, fermato sullo 0-0 a Genova dal Genoa, e a -4 dal Chievo sconfitto in casa dal Torino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>