Santa Lucia, giovedì si inaugura il nuovo complesso: scambio bus, parcheggi e area commerciale

di 

6 maggio 2014

URBINO – A Urbino giovedì 8 maggio sarà inaugurato il Complesso di Santa Lucia (nodo di scambio bus, parcheggi e area commerciale). «La nuova struttura -dice il sindaco Franco Corbucci- è un progetto molto articolato, che renderà più agevole la mobilità cittadina, metterà a disposizione nuovi spazi di sosta e nuovi servizi commerciali e direzionali. E, non ultimo, ha già creato nuovi posti di lavoro. La presenza del Complesso di Santa Lucia permetterà in un futuro molto prossimo di liberare dalle automobili la superficie di Borgo Mercatale, puntando a una riqualificazione di quello straordinario spazio presente sotto i Torricini del Palazzo Ducale. San Lucia sarà quindi una infrastruttura utilissima sia per gli urbinati, che per i turisti e per coloro che devono raggiungere Urbino per motivi di lavoro o studio».
Il nuovo complesso, articolato su 10 livelli, è così composto: stazione autobus su viale Di Vittorio (il traffico turistico sarà operativo dal 9/5/2012 mentre dal mese di giugno ( fermeranno anche gli autobus di linea in coincidenza con l’orario estivo delle corse); n. 5 livelli di parcheggio che saranno gestiti da “Urbino Servizi”, per un totale di 540 posti auto. La sosta sarà gratuita il giorno dell’inaugurazione e successivamente per un’ora e mezzo per tutti i clienti del centro commerciale. Sarà necessario validare il biglietto di ingresso alle casse dei negozi per avere diritto alla sosta gratuita.

N. 2 livelli per attività commerciali. I negozi presenti al momento sono: Coop Adriatica (supermercato alimentare); Beauty and fashion (profumeria); Box (abbligliamento e articoli sportivi); Piazza Italia (abbigliamento e accessori uomo donna); Unieuro (elettronica e elettrodomestici); Il Viale 21 (abbigliamento donna).

N. 1 livello è dedicato al food e che ospiterà: G Cafe bar; Da Peppe – Piadineria e Osteria (prossima apertura). N. 1 livello ospita attività terziarie e direzionali

La cerimonia di apertura si articolerà nel seguente modo:
• Ore 16,00 discorso autorità e operatori, presso nodo di scambio su viale di Vittorio e taglio del nastro. L’Arcivescovo S.E. Mons. Giovanni Tani benedirà la struttura.
• Al termine visita ai piani del parcheggio e arrivo ai livelli commerciali
• Ore 17.30 taglio nastro galleria e apertura negozi
• Ore 18.00 buffet con musica in piazza su via Gramsci

Il centro commerciale effettuerà l’orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 19.30 tutti i giorni, il supermercato ore 8:00 -20:00 e l’area food 7:00 – 21:00. L’ingresso al centro sarà possibile dai parcheggi o dall’entrata centrale sulla piazza in via Gramsci.

L’immobile è stato realizzato con tecniche costruttive di ultima generazione che hanno permesso di ottenere la classe energetica “A”. È stata posta particolare attenzione agli aspetti ambientali quali il ripristino del versante con colture selezionate sulla base della flora già presente nelle zone limitrofe, con sistema di trattenimento del terreno a geocelle e con elementi drenanti e di accumulo idrico. Inoltre tutte le parti a vista e i particolari costruttivi sono stati studiati sulla base di colorazioni che permettono una buona integrazione con gli elementi architettonici già presenti.
E si accenderà giovedì 8 maggio, la prima insegna Coop di Urbino, all’interno del nuovo centro commerciale Porta Santa Lucia, che sarà presentato al pubblico a partire dalle 16; all’appuntamento interverranno il sindaco, Franco Corbucci, il presidente di Coop Adriatica, Adriano Turrini, l’amministratore delegato del Gruppo Torelli Dottori, Sauro Dottori, e il presidente di Urbino Servizi, Giorgio Ubaldi. Saranno inoltre presenti i rappresentanti dei soci Coop. Chi farà la spesa nel nuovo supermercato riceverà in omaggio tre rose Solidal Coop e, inoltre, un incentivo a diventare socio della Cooperativa fino all’8 giugno: un buono spesa di 25 euro, pari alla quota associativa, spendibile alla Coop Santa Lucia fino al 30 settembre. Tutti i clienti potranno ritirare, fino al 15 maggio, buoni sconto del 25% sui prodotti a marchio Coop tra cui alimentari confezionati, bevande, cosmetici, articoli per la pulizia della casa, e per gli amici a quattro zampe. Dal 19 maggio fino a fine anno, gli studenti dell’Università Carlo Bo “parleranno gratis con la spesa” con Coop Voce: per attivare l’offerta basta essere socio Coop e presentarsi all’Ufficio soci muniti di libretto universitario e della ricevuta di pagamento delle tasse per l’anno accademico in corso. Per chi è già cliente o porta il proprio numero in Coop Voce, ogni settimana con un minimo di 50 euro di spesa, saranno attivati 100 minuti e 100 sms gratuiti verso tutti. Con solo un euro al mese chi usufruisce della promozione riceverà anche un giga di navigazione su internet. Inoltre i clienti che faranno la spesa alla Coop, potranno usufruire di un ampio parcheggio con sosta gratuita per la prima ora e mezza.
Ampio 800 metri quadri, il supermercato dà lavoro a 23 persone e offre un’ampia gamma di scelta per una spesa conveniente e di qualità, con attenzione alle eccellenze del territorio. In aree a loro dedicate saranno valorizzate la linea biologica “Vivi Verde”, e la gamma delle eccellenze gastronomiche “Fior Fiore”. Particolarmente ricca sarà anche l’offerta di prodotti di origine “raccontata” indicati con il logo di Territori.coop, il progetto Coop che valorizza i “prodotti e produttori delle Marche”. Dalla carne di razza marchigiana, ai formaggi e ai salumi tipici come la “casciotta d’Urbino” e il prosciutto crudo di Genga, ai maritozzi del reparto del pane e pasticceria, fino ai vini e le birre locali. Il reparto servito della gastronomia offrirà anche specialità da asporto take-away. Alla Coop Santa Lucia saranno presenti scaffali dedicati ai parafarmaci tra cui anche rimedi omeopatici e veterinari a prezzi contenuti. La prima Coop di Urbino sarà amica dell’ambiente, con il distributore di detersivi sfusi, e, per ridurre i consumi energetici, il negozio sarà illuminato da lampade a led e tutti i banchi frigo saranno chiusi da sportelli. Per chi ama la lettura sarà presente la biblioteca condivisa e gratuita di “Seminar libri” che permette di prendere in prestito uno o più testi, senza alcuna registrazione, e di restituirli. Il negozio sarà dotato di 4 casse e dell’Ufficio soci per il Prestito. Il supermercato sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica dalle 8,30 alle 13.

Un commento to “Santa Lucia, giovedì si inaugura il nuovo complesso: scambio bus, parcheggi e area commerciale”

  1. Luca scrive:

    Il paesaggio di Urbino,
    tutto il paesaggio,anche quello più nascosto deve durare nei secoli,non lo spazio temporale di un supermercato,
    stupidità assoluta!!!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>