E’ tempo di “rivoluzione”: luci sul Pesaro Photo Festival, evento della Cna

di 

8 maggio 2014

PESARO – Pesaro, 16, 17 e 18 maggio: è tempo di rivoluzione. Una rivoluzione ovviamente pacifica, nel senso di culturale, che sarà portata avanti dal Pesaro Photo Festival, manifestazione di riferimento ben al di là dei confini locali giunta alla settima edizione grazie all’intuizione della Cna di Pesaro e Urbino e Cna Comunicazione nazionale che si avvale della collaborazione di diversi partner (Comune di Pesaro, Camera di commercio, Banca dell’Adriatico in primis).

 

La presentazione del Pesaro Photo Festival

La presentazione del Pesaro Photo Festival

La presentazione della kermesse che farà di Pesaro capitale dell’immagine è avvenuta stamane, nella splendida sala del consiglio proprio della Banca dell’Adriatico di via Gagarin. Si è detto che il Pesaro Photo Festival, nato sette anni fa grazie all’intuizione del compianto Mario Stefanelli, continua a crescere di anno in anno. Che la manifestazione consta di 13 grandi mostre, 15 location coinvolte, 50 artisti coinvolti, decine di corsi, seminari, workshop, incontri con l’autore e portfolio. Non saranno tre giorni dedicati esclusivamente ai professionisti ma anche ad amatori e ragazzi, che avranno la possibilità di immergersi nel mondo della fotografia a 360 gradi.

“Un’idea geniale quella del povero Mario Stefanelli – ha detto Moreno Bordoni, segretario provinciale Cna – che ricordiamo con orgoglio grazie a questa manifestazione che si basa sulla contaminazione e sulle persone”.

Andrea Barchiesi, il direttore artistico: “Il Pesaro Photo Festival è una barca che sta diventando una portaerei con su la bandiera della rivoluzione. Rivoluzione pacifica, ovviamente, perché culturale. Abbiamo cercato di creare cultura in ogni location disponibile, contaminando con dei semi che speriamo possano fiorire tutta la città. Il programma artistico è ancora cresciuto”.

Un programma con tantissime mostre e appuntamenti, come si può vedere dal file scaricabile qui, oppure dai corsi del Digital Symposium, le cui informazioni sono reperibili qui.

Pesaro Photo Festival, immagine della scorsa edizione

Pesaro Photo Festival, immagine della scorsa edizione

Michele Tegaccia, presidente regionale di Cna comunicazione, ha ringraziato il padrone di casa Roberto Dal Mas, direttore della Banca dell’Adriatico, il quale ha spiegato di aver visto il Pesaro Photo Festival come l’aspetto esteriore della passione di tante persone. “Passione che può diventare mestiere, stimolando a fare impresa. La fotografia è dunque cultura ma può anche servire per mangiare. Come Banca dell’Adriatico vediamo in una simile manifestazione un’importante ricaduta sul nostro territorio”.

Parole condivide da Alberto Drudi, presidente della Camera di commercio: “Collaboriamo fin dalla prima edizione perché con la fotografia, quindi con l’immagine, si può promuovere un territorio intero, incentivando il turismo in quelle persone che non cercano il mare ma l’arte. Ci piace molto che la Cna abbia messo insieme l’associazione con le istituzioni e la banca”.

Alessandra Benvenuti, il motore del Pesaro Photo Festival in qualità di coordinatrice: “Inizialmente ci si rivolgeva agli addetti del settore, ora invece l’interesse è per un pubblico eterogeneo, che comprende anche gli amatori e il mondo della scuola. Il tema della rivoluzione, proposto dal direttore artistico Andrea Barchiesi, ci è piaciuto fin da subito”.

Applausi alla Cna e a tutti i soggetti interessati sono venuti da Luca Ceriscioli, sindaco uscente, che ha parlato di “occupazione” della città come fatto positivo. “Facciamo vivere appieno il centro storico di Pesaro ancora una volta. Mi piace, a sette giorni dalla fine del mio mandato, chiudere con una manifestazione culturale che è segnata dal carattere di contemporaneità. D’altronde tutti siamo portatori sani di apparecchi che fanno foto”.

Chiusura per Alberto Barilari, presidente provinciale di Cna: “Il Pesaro Photo Festival, pur essendo una manifestazione dal respiro nazionale, ha caratteristiche molto popolari. Grazie a tutti coloro che ci hanno permesso di realizzare l’idea del grande Mario Stefanelli”.

Pesaro Photo Festival, immagine della scorsa edizione

Pesaro Photo Festival, immagine della scorsa edizione

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>