Del Monte, Fabbri e Patrignani candidati: “Dallo sport per migliorare la “politica” dello sport”

di 

10 maggio 2014

Gabriele Dal Monte, Frank Fabbri e Fabio Patrignani

Gabriele Dal Monte, Frank Fabbri e Fabio Patrignani

PESARO – Sono Gabriele Del Monte – Rugby, Francesco Frank Fabbri – Football Americano e Fabio Patrignani – Canottaggio e canoa, 3 sportivi veri prima di essere presidenti delle rispettive società. Sono 3 discipline che hanno in comune poche cose se non la fatica degli allenamenti e la durezza delle partite o delle gare. Sono 3 presidenti che hanno deciso di “mettere la faccia” fuori dal loro ambito prettamente sportivo perché credono che occorre anche il loro esempio e il loro impegno per migliorare la “politica” dello sport, quello fatto di sudore e fatica ma anche di gioia per i risultati ottenuti. Tutti e 3 sport “minori” dove la passione conta più del budget a disposizione, dove per allenarsi occorre fare salti mortali o investire risorse proprie per dare ai propri ragazzi una speranza per il futuro. Sono sport, il rugby, il football, la canoa e il canottaggio dove il concetto di squadra comprende l’integrazione sociale e dove uomini e donne hanno la stessa attenzione. Tutti e 3 si sono trovati e hanno condiviso il programma della lista civica Impegno Comune con Rito Briglia, con la quale si sono candidati alle prossime elezioni amministrative del 25 maggio, e che seppur non parli di sport apertamente lo fa trapelare nei vari obiettivi del programma: volontariato, fondi europei, turismo, associativismo. Corrono insieme per dimostrare che “seppur” minori posso stare al passo dei grandi nella speranza che ce la facciano per dare voce ai tanti come loro che condividono tutti i giorni le stesse fatiche per praticare la disciplina che più gli piace. “Fare sport è un diritto, Pesaro ha una tradizione sportiva grande e in crescita, è necessario che ogni disciplina possa avere pari opportunità di emergere come le altre garantendo i giusti spazi di allenamento a tutti” – dice Del Monte. “Concordo con lui – replica Fabbri, noi del football americano adesso abbiamo una casa che ci permette di guardare lontano e investire sui giovani”. “Più distante invece sono il canottaggio e la canoa – dice Patrignani – che seppur praticati in ambiti naturali non trovano ancora i giusti spazi di allenamento a Pesaro, con il rischio di abbandono di molti ragazzi. Abbiamo un paio di progetti da promuovere nella prossima legislatura”.

2 Commenti to “Del Monte, Fabbri e Patrignani candidati: “Dallo sport per migliorare la “politica” dello sport””

  1. […] Del Monte, Fabbri e Patrignani candidati: “Dallo sport per migliorare la “politica&#8221… sembra essere il primo su […]

  2. pippo scrive:

    li vedo bene nella disciplina “birra e salsiccia”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>