Dionigi: “Faremo di Vallefoglia un centro di eccellenza per l’agronomia. Vi spiego come”

di 

14 maggio 2014

VALLEFOGLIA – “Facciamo di Vallefoglia un centro di eccellenza per l’agronomia”. Continuano gli appuntamenti itineranti tematici, concreti e mirati della Lista Vallefoglia 2014-2024 che sostiene Andrea Dionigi sindaco ed Emanuele Brizi vicesindaco. Dopo aver parlato fondi europei, portando a Vallefoglia la prima società in Italia per numero di progetti presentati a Bruxelles, e aver illustrato la volontà di creare nel territorio comunale un punto di ascolto e sostegno per le donne vittime di maltrattamenti, martedì sera a Sant’Angelo in Lizzola è stata la volta di un tema altrettanto sentito: il valore strategico dell’agricoltura.

“Ritorniamo alla terra per valorizzare i prodotti di qualità della filiera agroalimentare e dare vita agli orti pubblici – hanno spiegato Dionigi e Brizi -. Pensiamo che un certo tipo di sviluppo, quello che ha portato a un eccessivo sfruttamento non agricolo della terra, stia finendo. L’agricoltura è legata anche al turismo, all’agro-alimentare e alla ristorazione, che rappresentano uno dei settori strategici su cui vogliamo puntare per lo sviluppo. Questo territorio con le necessarie alleanze può diventare un ‘centro di eccellenza per l’agronomia’, dove possano svolgersi sia manifestazioni agroalimentari di eccellenza, ma anche iniziative minori all’insegna dell’associazionismo diffuso e vitale che caratterizza la nostra comunità”.

Come? Lavorando in sinergia con istituzioni scolastiche e regionali, valorizzando quello che è potrebbe diventare un brand. “Perché chi ha voglia di investire, di fare, di mettere se stesso e le proprie competenze a disposizione della comunità – ha spiegato Dionigi – deve poter trovare nel Comune il primo partner alla propria attività, e non il primo vincolo. Per fare questo affiancheremo tutte le società agricole con un servizio per accedere ai finanziamenti europei, anche in forma di gruppi di aziende. Per rilanciare e tutelare i prodotti del territorio, saranno messe in atto forme di comunicazione moderne sulla validità e qualità dei prodotti stessi”.

Ambizioso ma fattibile il progetto finale: “Costruire una rete di aziende agricole che potranno proporre i propri prodotti a km zero, con un abbassamento dei prezzi anche per i consumatori e incentivare mercati di piazza specifici con la pubblicizzazione degli eventi per far conoscere la qualità, genuinità, stagionalità, trasparenza, autenticità e sostenibilità dei prodotti, puntando sulla certificazione di qualità e la tipicità territoriale”.

GIOVEDI’ 15 MAGGIO, alle ore 21, all’HOTEL BLU ARENA DI MONTECCHIO appuntamento sul tema AMBIENTE: UN PATRIMONIO DELLA COMUNITA’. ANDREA DIONIGI SINDACO PER VALLEFOGLIA E I CANDIDATI LISTA N.1  con l’intervento di tre esperti del settore per parlare di Efficienza Energetica, Bioedilizia e Sostenibilità

COMUNICATO VALLEFOGLIA 2014-2024

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>