Grand Tour dei Musei e biblioteca da Oscar, San Costanzo c’è: ecco il programma

di 

14 maggio 2014

SAN COSTANZO – Il Grand Tour Musei 2014 approda al Museo archeologico ed alla Quadreria Comunale di Palazzo Cassi di San Costanzo, l’iniziativa organizzata dalla Regione Marche con il patrocinio e la collaborazione del Ministero Beni Culturali, di ICOM Italia e del Sistema della Rete dei Musei delle Provincie di Ancona e Macerata, nel contesto nazionale, propone al grande pubblico di visitare nei giorni 17 e 18 maggio (orari dalle 19 alle 24, ingresso libero), nella“Notte dei Musei”la ricchezza culturale diffusa in tutta Italia in una miriade di piccoli e grandi musei e raccolte.

Palazzo Cassi San Costanzo

Palazzo Cassi San Costanzo

Per le Marche, una tra le Regioni fra le più ricche di esposizioni artistiche, anche il Comune di San Costanzo, in sinergia con la Pro Loco, aprirà i battenti dello storico “Palazzo Cassi” dove sono custoditi ed esposti interessanti dipinti del quattro-cinquecento e della “sala archeologica della necropoli picena e dell’abitato protostorico”.

In occasione di tale evento è programmata per domenica 18 maggio, a partire dalle ore 21, nella saletta della biblioteca, la conferenza di Guido Ugolini, responsabile scientifico dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pergola sul Tema “L’affresco della Madonna con Bambino, già della Chiesa del Cimitero”, che venne “staccato” dall’abside della Chiesa alcuni anni fa e del quale è ignoto l’autore. L’affresco venne poi ospitato ed esposto nella Quadreria Comunale di Palazzo Cassi.

Guido Ugolini, nella sua continua ricerca artistica riguardante i beni ecclesiastici ed a tema religioso, ha scoperto l’autore, ignoto sino ad oggi, dell’affresco ed in questa occasione né svelerà il segreto.

La serata sarà introdotta da Claudio Giardini, storico dell’arte, che tratterà “Piccoli musei e Quadrerie comunali: una ricchezza culturale diffusa”. La diffusione dei piccoli musei e raccolte è tra le eccellenze della Regione Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino e Claudio Giardini descriverà l’importanza culturale di tali “giacimenti culturali” che sono, il più delle volte, sconosciuti al grande pubblico.

Porgerà il saluto dell’Amministrazione Comunale il Sindaco Avv. Margherita Pedinelli e Francesco Fragomeno, della Pro Loco, introdurrà la serata.

La Fondazione della Cassa di Risparmio di Fano parteciperà con il proprio patrocinio.

Troverà spazio anche la promozione dei prodotti locali con un desk della azienda Agricola Bruscia di San Costanzo che presenterà la propria produzione vinicola invitando i visitatori ad una degustazione guidata.

Le aperture del Museo di “Palazzo Cassi” si terranno nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 maggio a partire dalle ore 19 alle ore 24, con ingresso libero.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>