La Honda “blinda” Marc Marquez: rinnovato il contratto per altri due anni!

di 

14 maggio 2014

Per Marc Maruez il primo obiettivo della stagione è raggiunto: resta in Honda per altri due anni

Per Marc Maruez il primo obiettivo della stagione è raggiunto: resta in Honda per altri due anni

A scanso di equivoci e per evitare spiacevoli contrattempi, la Honda Racing Corporation ieri ha deciso di  annunciare al mondo del motociclismo, il rinnovo del contratto con Marc Marquez, campione del mondo 2013, per altri due anni. Non che la notizia faccia particolarmente scalpore, Marc però (e non da oggi) era  l’oggetto del desiderio di parecchie Case ed una offerta folle (come quella, per intenderci, che ricevette Valentino Rossi per passare alla Yamaha) era sempre possibile. Chiudere così in fretta, toglie dal mercato (se mai ci fosse finito) il tassello più importante. Adesso i giochi si spostano su tutti gli altri. Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa sono tutti in scadenza a fine anno. Cui va aggiunto Dovizioso mentre Crutchlow può svincolarsi in qualsiasi momento.

Se anche Rossi confermerà l'accordo con Yamaha, vedremo ancora di queste immagini

Se anche Rossi confermerà l’accordo con Yamaha, vedremo ancora di queste immagini

Il giovane spagnolo, che ha conquistato il mondiale 2013 da rookie, era assolutamente da fermare prima che a qualcuno venisse in mente di portarsi a casa la “gallina dalle uova d’oro”. Ecco perchè la firma del nuovo contratto è stato sin da subito una delle priorità per HRC perchè tenersi il pilota che finora, stagione 2014, ha vinto tutte le gare e sempre partendo dalla pole position era una cosa da mettere in chiaro subito. Da quando è entrato nella squadra Honda Repsol Factory,  Marc ha chiuso sul podio  in 20 dei 22 Gp cui cui ha partecipato, conquistando 10 vittorie, 6 secondi posti e 4 terzi posti ed in più 30 pole position in motoGp.

Arrivare a Gp di Francia con 28 punti di vantaggio è inoltre un bel modo di pensare alla gara. Ecco i commenti degli artefici di questo accordo.

Shuhey Nakamoto

Shuhey Nakamoto grande capo Honda Hrc e artefice della firma del contratto con Marc Marquez

“Siamo molto contenti di aver raggiunto un accordo con Marc per altri due anni – ha detto il vice-presidente HRC Shuei Nakamoto –. Come Honda, volevamo tenere Marc in famiglia, e anche lui voleva restare, quindi è stato naturale rinnovare il contratto così presto. Marc sta facendo un’annata straordinaria e, nonostante stia ancora imparando, la sua capacità di assorbire informazioni ed adattarsi alla moto ha dell’ incredibile”.

Marc Marquez : “Sono molto felice di annunciare il mio rinnovo con HRC . Avevo sempre sognato di essere parte del Team Repsol Honda  e questo sogno si è avverato un anno e mezzo fa . Tutto è avvenuto rapidamente nella scorsa stagione  e io non avrei mai immaginato che avrei potuto realizzare quello che abbiamo fatto. E ‘ un grande onore essere parte della famiglia Honda e sono contento di rimanere con questo gruppo speciale di persone per le prossime due stagioni”.

 

2 Commenti to “La Honda “blinda” Marc Marquez: rinnovato il contratto per altri due anni!”

  1. smanettone due scrive:

    Marquez è felice del rinnovo e..gli altri?

  2. Nakamoto è un genio: volevano tenere Marc… mi sto rugolando dal ridere, voi no?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>