Le Mans in numeri: Marquez a un passo da altri record “storici”

di 

14 maggio 2014

Il tempo vola, ma siamo arrivati già al quinto appuntamento con il motomondiale. Lo spettacolo finora non è mai mancato, anche se Marc Marquez sta facendo di tutto per farci sbadigliare, con quella stringa di 4 successi su 4 gare e con l’aggiunta di 4 pole position. Ma vediamo cosa ci riserva il Gp di Francia, con l’insuperabile aiuto del genio delle statistiche che è Martin Raines.

Marquez (2)

Le Mans ha ospitato un Gp di Motomondiale in 26 occasioni. Nel 1991 però il gran Prix si chiamò “Gp Vitesse du Mans” e fu l’unica stagione in tutta la storia del motomondiale che la Francia ospitò due gare nello stesso anno (l’altra si disputò al Paul Ricard.
Le Mans è stato utilizzato per la prima volta nel 1969 , quando la gara delle allora classe 500 fu vinta da Giacomo Agostini , che vinse davanti all’inglese Nelson e all’austriaco Auer. Particolare curioso: in pista c’erano solo 11 moto. Ne arrivarono 10, perché l’australiano Findlay fu costretto al ritiro.
Il circuito è stato utilizzato consecutivamente negli ultimi 14 anni, dal 2000 a oggi. Dopo l’introduzione della formula MotoGp a quattro tempi , nel 2002 , la Honda ha conquistato sei vittorie a Le Mans , Yamaha cinque e la Suzuki solo una, nel 2007 con Chris Vermeulen.
I piloti con maggior numero di vittorie a Le Mans sono Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, che hanno ciascuno 4 vittorie. Lorenzo ha una sola vittoria nella classe 250, da aggiungere alle 3 in MotoGp , mentre Pedrosa ha vinto una volta nella classe 125 , due volte in 250cc e l’anno scorso in MotoGP per la prima volta.
Cinque i GP vinti a Le Mans dai piloti francesi: Jean Aureal ha vinto la 125 nel 1969 , Guy Bertin la 125 nel 1979 , Patrick Fernandez la 350 nel 1979 , Mike di Meglio la 125 nel 2008 e Louis Rossi la Moto3TM nel 2012.
Oltre a Le Mans , altri 7 circuiti che hanno ospitato il GP francese ( la cifra tra parentesi è il numero di volte che ciascun circuito ha
ospitato il Gp di Francia ) : Paul Ricard (13) , Clermont – Ferrand (10) , Nogaro (2) , Reims (2) , Rouen (2) , Albi (1) e Magny – Cours (1).

Al Gran Premio di Spagna , Marc Marquez continua la sua stagione perfetta: vince ogni gara partendo dalla pole position. E’ il primo pilota a vincere 4 gare della classe regina successive dalla pole position dai tempi di Valentino Rossi in, che vinse le ultime tre gare del 2003 e l’apertura del 2004.
In aggiunta alle sue 4 pole position quest’anno , Marquez è anche partito dalla pole nella gara finale del 2013 . L’ultimo pilota a qualificarsi in pole 5 volte consecutive fu Casey Stoner nel 2011.
Marquez ha un vantaggio in campionato di 28 punti sul compagno Dani Pedrosa . Questo è il più grande vantaggio di punti dopo le prime quattro gare della MotoGP dal 2005, quando Valentino ebbe un margine di 37 punti su Marco Melandri dopo le prime quattro gare.

rosssiiiiii

In Francia Marquez potenzialmente potrà raggiungere questi obiettivi:

– diventerebbe il pilota più giovane della storia all’età di 21 anni e 90 giorni , a vincere 5 gare consecutive nella classe regina, superando il record di Mike Hailwood che nel 62 aveva 22 anni e 160 giorni quando riuscì nell’impresa.

-Vincendo, potrebbe diventare il primo pilota dai tempi di Rossi 2008 a vincere 5 gare consecutive.

– Se Marquez sarà il più veloce a Le Mans , sarà la prima volta che un pilota ha iniziato dalla pole in sei o più gare MotoGP consecutive dai tempi di Casey Stoner 2008, che restò in pole in sette gare consecutive nel 2008 , in sella a una Ducati.

 

Marquez può raggiungere Martinez. La vittoria di Marc Marquez a Jerez è stata la 36ma della carriera, solo una in meno di Jorge ‘Aspar’ Martinez che ha vinto 4 titoli mondiali in carriere: tre nella classe 80cc e uno in 125cc. All’età di soli 21, Marquez è già il 16 ° pilota più vittorioso di tutti i tempi.

motogp

Pedrosa raggiunge Agostini. Dani Pedrosa come Giacomo Agostini? Si, ma solo come podi conquistati nella classe Regina. Come mostrato nella tabella sottostante, questo è lo stesso numero di podi dell8 volte Campione del Mondo. In cia alla lista, quasi inarrivabile, Valentino Rossi che potrebbe essere il primo pilota a raggiungere il traguardo di 150 podi nella MotoGp.

pedrosa

83– Dopo le prime quattro gare dell’anno , Tito Rabat ha conquistato 83 punti ; è il punteggio più alto mai raggiunto in Moto2 dopo quattro gare.

59 – La vittoria di Marquez in Spagna è la 59ma volta che sale su un podio in carriera (20 in MotoGp, 25 in moto2 e 14 in moto3). E’ pronto a raggiungere la pietra miliare di 60 podi alla sua giovane età.

50 – La vittoria di Romano Fenati in Moto3 è stato il Gp n° 50 vinto dalla Ktm. Primo successo arrivò con Stoner (125, Malesia 2004) poi questo è il conto totale: Moto3: 28 vittorie, 125cc: 13 successi , 250cc: 9 vittorie . Il pilota che ha dato il maggior numero di vittorie alla Ktm è Mika Kallio , 7 successi in 125 e 5 in 250.

16 anni – Nella giornata di qualifiche a Le Mans , saranno esattamente 16 anni dal 1998 (Gp al Mugello9, che Marcellino Lucchi conquistò la sua prima vittoria nella classe 250cc , all’età di 41 anni.
2 – Romano Fenati ha vinto le ultime due gare Moto3 . Questa è la prima volta che un pilota italiano ci riesce dai tempi di Iannone che fece l’exploit nel 2009 in Qatar e Giappone. Se Fenati vince a Le Mans , diventerà il primo pilota italiano a vincere tre successive gare dai tempi di Melandri 1999.

0 – Il podio Moto2 di Jerez non include nessun pilota spagnolo. L’ultima volta che accadde fu a Silverstone 2013.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>