Minardi rivela: “Le telecamere di sorveglianza di Fano non funzionano dal 2012. Ennesima presa in giro della giunta Aguzzi”

di 

14 maggio 2014

Renato Claudio Minardi

Renato Claudio Minardi

FANO – Telecamere di videosorveglianza non funzionanti da almeno luglio 2012. Sembra uno scherzo, ma non lo è. E’ quanto accade nel comune di Fano, portato alla luce da Renato Claudio Minardi. Documenti alla mano, Minardi ha mostrato alla stampa le varie lettere di richiesta di intervento da parte della Polizia Municipale al Comune, la prima datata 18 luglio 2012. Da quel giorno ne sono state inviate altre, ma senza risultato. Una delle ultime, quella del giungo 2013, riporta anche la richiesta estrazioni filmati effettuata dai carabinieri per ragioni di indagini, alla quale la polizia municipale ha dovuto riferire del non funzionamento delle stesse. Si tratta di apparecchi posizionati in Via Mura Malatestiane, adiacenti alla caserma dei vigili urbani, ma anche in Piazza Andrea Costa, a Sant’Orso, e a San Lazzaro, dove risulta disattivata anche la linea telefonica di collegamento con il comando. “E’ un fatto molto grave – ha detto Minardi – ed è la dimostrazione di come questa amministrazione si occupa della città di Fano. Non si possono prendere in giro i cittadini – ha proseguito – e questo dimostra l’incapacità a capire i veri problemi della città”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>