Il mito del libero mercato. Karl Polànyi e la “grande trasformazione”. L’appuntamento

di 

14 maggio 2014

PESARO – Prosegue alla biblioteca San Giovanni il ciclo di conferenze “Il Filosofo e la Natura”, giunto alla quinta edizione, e che quest’anno si interessa del rapporto “stridente” che si è venuto a porre per la nostra civiltà fra Etica ed Ecologia.

Venerdì 16 maggio, alle ore 21, appuntamento con il prof. Luigi Alfieri (docente di Filosofia Politica e Antropologia Culturale all’Università di Urbino) che interverrà su Il mito del libero mercato. Karl Polànyi e la “grande trasformazione” .

Il prof. Alfieri si è interessato ai temi della violenza e dei suoi simboli, e del rapporto fra mitologia e linguaggio della politica.

“La nostra tesi è che l’idea di un mercato autoregolato implicasse una grossa utopia. Un’istituzione del genere non poteva esistere per un qualunque periodo di tempo senza annullare la sostanza umana e naturale della società; essa avrebbe distrutto l’uomo fisicamente e avrebbe trasformato il suo ambiente in un deserto”.

(da La grande trasformazione, Polanyi)

Il calendario:

– 23 maggio: prof. Alberto Magnaghi, Università di Firenze,

La valorizzazione del patrimonio territoriale come bene comune

– 30 maggio: prof. Giannino Piana, Università di Torino.

Etica e ecologia

Tutte le conferenze si tengono alle ore 21, alla biblioteca San Giovanni di Pesaro.

Presenta e modera: Mauro Bozzetti dell’Università di Urbino

Estratti da composizioni eco-acustiche di David Monacchi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>