Vivevano all’interno dell’area dell’ex mattatoio di Fano: denunciati due stranieri

di 

15 maggio 2014

FANO – Gli agenti del commissariato di Fano hanno denunciato per invasione di suolo pubblico due stranieri. Si tratta di un albanese e di un rumeno che vivevano all’interno dell’area dell’ex mattatoio.

L’albanese, già colpito da ordine di espulsione dal territorio nazionale, è stato rimandato nella terra di origine. I due vivevano di espedienti e di piccoli furti. E’ il secondo caso in pochi giorni di presenze accertate all’interno della struttura comunale da tempo abbandonata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>