Il Capannone delle idee. Questa sera l’inaugurazione, arrivano Ricci e Spacca

di 

16 maggio 2014

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

TALACCHIO (VALLEFOGLIA) – Inaugura oggi il “Capannone delle Idee”. Alle 21 in un capannone sfitto in via del Piano 95 a Talacchio verrà ufficialmente inaugurata la struttura che si pone come obiettivo quello di creare nuove occupazione, sostenere la nascita di start-up e fornire supporto alle imprese esistenti alla ricerca di nuovi spazi di mercato. Saranno presenti, oltre al candidato sindaco Palmiro Ucchielli e tutti gli altri aspiranti consiglieri della lista “Democratici per Vallefoglia”, anche il presidente della Regione Gian Mario Spacca, quello della Provincia Matteo Ricci e le due candidate all’Europarlamento Simona Bonafè e Manuela Bora.

Il “Capannone delle idee” sarà fondamentalmente incentrato sull’applicazione del concetto di rete tra gli attori protagonisti dei processi innovativi: le risorse umane, le imprese nuove ed esistenti, il mondo della ricerca e delle università, le istituzioni, le associazioni imprenditoriali artigiane e industriali. La movimentazione di queste risorse sarà incentrata alla logica del Co-Working. Per questa ragione la conversione della struttura esistente sarà improntata alla coesistenza ordinata nel medesimo spazio di realtà in grado di alimentare delle profittevoli sinergie.
L’incontro tra le diverse professionalità sarà agevolato da un’area costituita da una sala riunioni, da un’aula e da spazi di lavoro suddivisi attraverso box trasparenti e dotati delle necessarie infrastrutture – arredi d’ufficio, hardware e connettività a banda veloce. Di quest’area potranno beneficiare i professionisti e coloro che hanno un’idea di business e che intendono trasformarla in un’impresa ma che sono vincolati dalla carenza di risorse economiche e dall’assenza di una adeguata formazione. Allo scopo di gettare un ponte tra l’imprenditoria nascente e quella esistente, l’area ospiterà un corner in cui gli imprenditori del territorio potranno agire come mentori e advisor per le imprese coinvolte nel ricambio generazionale e nelle fasi di avvio.
La struttura ospiterà inoltre uno sportello dedicato alle startup e alle imprese in difficoltà che avrà lo scopo di diffondere le informazioni relative ai bandi e alle possibilità di finanziamento e di accesso al credito su base regionale, nazionale e a livello di Unione Europea. Tutti coloro che ne faranno richiesta saranno accompagnati nell’elaborazione di progetti atti all’ottenimento di dette risorse. Un’altra area del capannone delle idee sarà dedicata alla “prototipazione” rapida sulla base della stampa 3D. L’obiettivo è quello di ridurre i costi che molti imprenditori (artigiani e non) si trovano a dover fronteggiare nelle prime fasi di sviluppo del prodotto. Altre due aree del capannone saranno una sala studio utilizzata anche come luogo di incontro di associazioni locali e gruppi di interesse e una sala dedicata ad attività culturali come mostre, esposizioni, eventi musicali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>