Domeniche d’organo a Montelabbate, messa concertata con il maestro Luca Muratori

di 

17 maggio 2014

MONTELABBATE – Prosegue a Montelabbate, presso la chiesa parrocchiale dei SS. Quirico e Giulitta, la rassegna musicale delle “Domeniche d’organo”. Protagonista della Messa concertata di domenica 18 maggio (ore 10:50) sarà il M° Luca Muratori con un programma estremamente eclettico, pensato per evidenziare le peculiarità tecniche e sonore dell’organo “Vincenzo Mascioni” e mostrarne la sua versatilità.

 

Luca Muratori

Luca Muratori

Il M° Muratori introdurrà la celebrazione con un “Magnificat” e un “Recit de nazard”di Jean-François Dandrieu (1682-1738) che fu compositore e organista della cappella reale di Versailles. Si tratta di due brevi versetti che, elaborati secondo una modalità tipica del barocco organistico francese, evidenziano efficacemente alcune risorse timbriche di questo strumento.

All’offertorio e alla comunione si ascolteranno invece due raffinate pagine di Johann Sebastian Bach (1685-1750): il preludio corale “Auf meinen lieben Gott” – BWV 744, che si sviluppa polifonicamente secondo una struttura “a canone”, e il commovente preludio corale “Herzlich tut mich verlagen” – BWV 727 che invece è elaborato secondo la prassi del “canto ornato”, in cui melodia del corale, affidata a un registro solista dell’organo, è riccamente elaborata e variata con ornamentazioni melodiche che ne impreziosiscono il canto.

Chiuderà la celebrazione una vivacissima “Suonatina in fa maggiore per l’Offertorio o il Postcommunio” di Padre Davide Da Bergamo (1791-1863), una pagina di particolare colore e godibilità in cui è facile ravvisare gli echi di un mondo musicale molto popolare nell’Italia dell’Ottocento, quando il linguaggio della musica teatrale talvolta giungeva anche a contaminare le composizioni sacre.

 

Nato nel 1988, Luca Muratori si è diplomato con il massimo dei voti in organo e composizione organistica presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro. Ha poi conseguito a pieni voti con lode anche la laurea magistrale in organo ad indirizzo musica antica e barocca. 
Ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti da maestri di fama internazionale (Di Lernia, Tagliavini, Marcon, Marini, Buongiorno, Essl, Peretti e Scandali). Durante l’anno accademico 2007-2008, nell’ambito del Progetto Erasmus, ha studiato per due semestri presso la facoltà di Kirchenmusik della Gutenberg Universität di Mainz (Magonza – Germania). 
Ha conseguito premi e segnalazioni in concorsi nazionali e internazionali. Ha tenuto concerti in numerose città italiane e in Germania e svolge abitualmente attività di organista liturgico presso la Basilica di S. Paterniano e la chiesa di S. Maria Nuova di Fano.
 Attualmente è iscritto al corso di composizione presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>