Moto2, vince Kallio ma Corsi, secondo, e Morbidelli decimo, entusiasmano

di 

18 maggio 2014

Quella della Moto 2 è stata una gara che ha tenuto in ansia gli appassionati fino all’ultima curva, poi quando Simone Corsi ha tagliato il traguardo al secondo posto, dietro a Kallio ma davanti a Rabat, tutti siamo tornati a.. respirare . Grande Simone, grande anche Franco Morbidelli decimo al traguardo, bravo Baldassarri che stringendo i denti per il dolore ha tagliato la gara al 21esimo posto.

 

Kallio sul podio più alto: il finlandese è stato quasi perfetto

Kallio sul podio più alto: il finlandese è stato quasi perfetto

 

Entusiasmante a gara era scattata con “Simoncino” che alla prima staccata era quarto, poi curva dopo curva saltando avversari come birilli, passava secondo fino a prendere il comando. Con autorità e con un sorpasso cattivo su Kallio, ma corretto.

Bravo anche Franco Morbidelli, che si istallava all’11esimo posto mentre il buon Pasini veniva buttato a terra dal sin troppo irruento Cardus, De Angelis invece faceva tutto da solo andando “per le terre” quando era sedicesimo.

 

Per Franco Morbidelli un decimo posto che vale oro

Per Franco Morbidelli un decimo posto che vale oro

Corsi ha un gran bel passo e un ottimo ritmo, regola Kallio e continua la sua cavalcata davanti a tutti, poi Kallio a otto tornate dalla fine superava il poliziotto romano del team Ngm ma Simone teneva duro e rintuzzava ogni attacco di Rabat.

 

Bella gara, finalmente un italiano sul podio della Moto2, intanto Morbidelli cresce, gara dopo gara sta imparando a conoscere i segreti della Moto2 e, siamo solo alla quinta gara.

moto2

moto2class

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>