Dagli ex Opg alle Rems: convegno a Fossombrone con riferimento alla prossima Residenza per l’esecuzione della misura di sicurezza sanitaria

di 

20 maggio 2014

Convegno sulle RemsFOSSOMBRONE – Fare chiarezza sul percorso di superamento degli ex Opg (Ospedali psichiatrici giudiziari) attraverso l’istituzione delle Rems (Residenza per l’Esecuzione della Misura di Sicurezza sanitaria), con particolare riferimento a quella che sorgerà a Fossombrone. Con questo obiettivo le associazioni Libera.mente onlus, Un mondo a Quadretti e Fattoria della Legalità, con il partenariato dell’Ats n. 7 e la collaborazione del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato), organizzano il convegno intitolato “Cura, prevenzione e riabilitazione di pazienti in misure di sicurezza. La partecipazione del contesto sociale” in programma giovedì 22 maggio alle ore 21 presso la sala del Centenario del Chiostro di Sant’Agostino a Fossombrone.

L’incontro, cui sono invitati a partecipare cittadini, amministratori e autorità, vuole essere un’occasione di informazione e conoscenza sulla questione, e di successivo dibattito per concretizzare insieme il processo di superamento dagli ex Opg verso le residenze previste dalla legge 09/2012, spiegando di che tipo di impianti si tratta, come funzionano, chi ospitano. L’intento dunque è promuovere una discussione, serena e partecipata, divulgando punti di vista propositivi per l’accoglienza sul territorio della struttura di prossima costruzione.

Il programma della conferenza prevede gli interventi di Franco Scarpa, Direttore dell’Uoc di Psichiatria all’Opg di Montelupo Fiorentino, che illustrerà i “Percorsi di cura per pazienti psichiatrici in misura di sicurezza”, di Paolo Pedrolli, Primario di Psichiatria dell’Asur 4 – Senigallia, sul tema “La Rems di Fossombrone è un impianto del Servizio Sanitario nazionale”, e di Vito Inserra, Presidente dell’associazione Libera.mente onlus di Fano che risponderà all’interrogativo “Riabilitazione e diritto di cittadinanza, la legge sulla non punibilità va cambiata?”. La serata sarà presentata da Michele Altomeni, dell’associazione Fattoria della legalità, a moderare il dibattito sarà Alessandro Fedeli, Direttore regionale del CSV Marche.

Per maggiori info: 339  4522256

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>