Come la rete cambia l’economia. Convegno per le Pmi e premio start-uo in memoria di Maurizio Panti

di 

22 maggio 2014

DOMANI, venerdì 23 maggio alle 15 nell’aula 160/3 del Dipartimento di Ingegneria, alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università Politecnica delle Marche Sauro Longhi, la Scuola Superiore ‘Maurizio Panti’ dei Lions Club e il Dipartimento di Ingegneria lanceranno un concorso di idee aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo per future start up.

Da sinistra Maurizio Panti e Roberto Guerra

Da sinistra Maurizio Panti e Roberto Guerra

In palio un premio di 1.000€ che, secondo quanto afferma il direttore della Scuola ‘Panti’ Roberto Guerra, “sarà assegnato al progetto che saprà concretizzare un’idea imprenditoriale, quella che porterà alla creazione di un prodotto originale, innovativo e commercializzabile. Questo perché vogliamo stimolare l’aggregazione di competenze interdisciplinari. Pensiamo sia la via giusta per concretizzare un’idea d’impresa”.
Il premio sarà intitolato a Maurizio Panti, illustre docente dell’Università Politecnica delle Marche prematuramente scomparso, che è stato il primo direttore didattico e il co-fondatore della Scuola Superiore dei Lions Clubs, una figura di grande importanza per molte aziende ed enti del territorio.
Il premio Panti sarà annuale e verrà istituito domani, venerdì 23 maggio, nell’ambito del convegno-dibattito dal titolo ‘L’orizzonte è cambiato. Noi, il mercato, gli strumenti: come e perché la Rete cambia l’economia e la nostra vita’. Un evento di sicuro interesse per gli studenti universitari e per le piccole e medie imprese, per comprendere come stanno cambiando gli scenari del business e conoscere i nuovi strumenti per fare impresa. Secondo Alessandro Cucchiarelli, docente del Dipartimento di Ingegneria, “il convegno costituisce un momento di incontro in cui imprenditori, esperti di marketing e di tecnologia si confrontano sul tema della rete come volano di innovazione e strumento di promozione nel mercato globale. In questo contesto, conoscere come le tecnologie per l’elaborazione dell’informazione si sono sviluppate nell’era del Web costituisce una premessa necessaria per utilizzare al meglio gli strumenti esistenti e anticipare le linee di tendenza dello sviluppo tecnologico”. Dunque, un invito da parte degli esperti del web marketing e delle tecnologie dell’informazione a vantaggio di studenti e imprenditori.
Il pomeriggio si aprirà con il saluto del Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Sauro Longhi. Seguiranno gli interventi di Gianfranco De Gregorio, che spiegherà l’impatto della Rete sulla nostra società, Federica Pascucci, che illustrerà le nuove strategie di marketing, e lo stesso Alessandro Cucchiarelli, che analizzerà la portata rivoluzionaria del web.
L’appuntamento è per domani, 23 maggio, alle 15 in aula 160/3 a Ingegneria in via Brecce Bianche.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>