Prostituzione, Acacia Scarpetti (Idv) presenta in Regione la proposta di referendum abrogativo sulla Legge Merlin

di 

22 maggio 2014

Il Consigliere regionale dell’IDV, Luca Acacia Scarpetti, ha presentato in Consiglio regionale, la proposta di richiesta di referendum abrogativo a parziale modifica della legge Merlin sulla prostituzione.

Acacia Scarpetti: “Serve modificare la legge per tutelare le donne, garantire tasse allo Stato, contrastare con ogni mezzo la violenza e lo sfruttamento.” Già tre Regioni si sono espresse positivamente in questa direzione. In Italia ci sono circa 70 mila donne che si prostituiscono regolarmente, quasi sempre in strada e alla mercé della violenza e dello sfruttatore.

Non si può assistere inerti a una situazione paradossale e insostenibile che porta la violenza, il maltrattamento e pericoli sanitari.
Per questo il Consigliere regionale dell’IDV, Luca Acacia Scarpetti, ha presentato in Consiglio regionale la proposta di abrogazione parziale della Legge Merlin, con lo scopo di arrivare a una nuova legge che regolamenti una situazione difficilissima della società.
“L’obiettivo – afferma Acacia Scarpetti – è quello di togliere la prostituzione dalle strade, contrastare lo sfruttamento e la criminalità organizzata a esso legate. Una abrogazione parziale che mantiene intatte le pene per lo sfruttamento e l’induzione alla prostituzione.”
Il Parlamento ha discusso più volte questo argomento senza giungere ad una soluzione per cui è necessario dare un forte segnale politico con un referendum abrogativo che secondo la Costituzione, art 75, può essere richiesto anche da Cinque Assemblee legislative.
In Italia già tre Consigli regionali hanno presentato e votato la richiesta di referendum abrogativo, Veneto, Lombardia e Abruzzo, per cui sono sufficienti solo altre due Regioni e se le Marche accoglieranno la proposta non sarà difficile trovarne un’altra pronta a percorrere questa strada di civiltà.
La situazione della prostituzione è sempre più intollerabile per la violenza cui sono costrette le donne sfruttate.
Ecco quindi l’impegno per regolamentare la materia, tutelare le donne, garantire tasse allo Stato che potrebbero essere utilizzate per i centri di recupero e assistenza a donne vittime di violenza.

 

Un commento to “Prostituzione, Acacia Scarpetti (Idv) presenta in Regione la proposta di referendum abrogativo sulla Legge Merlin”

  1. […] Prostituzione, Acacia Scarpetti (Idv) presenta in Regione la proposta di referendum abrogativo sulla… sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>