La Sinistra venerdì chiude la campagna elettorale all’ex cinema Moderno di Borgo S.Maria

di 

22 maggio 2014

PESARO – Venerdì 23 maggio alle ore 21 è in programma la chiusura della campagna elettorale della lista “La Sinistra”, presso l’ex cinema “Moderno” di Borgo Santa Maria incontro con i cittadini sul tema del lavoro e casa, denominato “Perdi il lavoro, perdi la casa”. Parteciperanno i candidati alla lista Pino Longobardi (segretario Unione Inquilini), Maria Rosa Conti (avvocato Unione Inquilini), Gianluca Gili (operaio) e Michele Pucci (cassintegrato). Interverrà il segretario provinciale della Fiom-Cgil Marco Monaldi.

La Sinistra

La Sinistra

Nel 2013 la città di Pesaro ha visto più di 10mila disoccupati, senza contare le partite iva, i piccoli commercianti e i cassa integrati. Una situazione non più sostenibile per una città come Pesaro. “La Sinistra” ha sottolineato come centrali nel manifesto programmatico le tematiche del lavoro e della casa, chiedendo risposte urgenti non solo al governo centrale ma anche al futuro governo cittadino.

Mentre nella nostra provincia battiamo il record regionale del consumo di terreno agricolo di pregio, l’Istat ci informa che a livello nazionale si certifica una crescita notevole del “ritorno all’agricoltura” da parte di persone che hanno perso il lavoro. sotto l’intervento di governi locali molte città hanno fatto dell’agricoltura uno strumento di valorizzazione dei prodotti locali agricoli. La prossima Giunta dovrà destinare porzioni di terreno agricolo di pregio alla coltivazione da affidare a disoccuppati e inoccupati, avviando filiere di vendita utili ad aprire nuovi mercati.

E’ proprio dalla disoccupazione e dalla cassa integrazione che si sviluppa in maniera prepotente la problemmatica dell’abitazione: negli ultimi tre anni sono migliaia gli sfratti per morosità incolpevole e per pignoramento da parte delle banche. “La
Sinistra” si propone di far diventare questo argomento uno dei punti cardini dell’agenda del nuovo sindaco, ampliando i finanziamenti a tale scopo e migliori modi di utilizzo nel bilancio comunale, attuando una stretta sinergia con la Regione Marche alla quale si devono indirizzare proposte e soluzioni, maggiore attenzione ai finanziamenti e ai bandi europei a tale scopo.

E’ proprio dai fondi europei che si puo’ trovare la soluzione: abbiamo verificato comparando la situazione pesarese con quella di altre città di uguali dimensioni, che è possibile,facendo scelte politiche chiare e precise. Per fare ciò sarà fondamentale riprendere un’attenzione minuziosa ai fondi europei, procedendo alla ricostituzione dell’Ufficio Europa all’interno del Comune, in modo da trovarsi pronti con progetti validi e sinergici nella partita dei fondi europei 2014-2020.

Un commento to “La Sinistra venerdì chiude la campagna elettorale all’ex cinema Moderno di Borgo S.Maria”

  1. […] La Sinistra venerdì chiude la campagna elettorale all’ex cinema Moderno di Borgo S.Maria sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>