Volley Pesaro under 18, il sogno della finale regionale s’infrange al primo set

di 

22 maggio 2014

VOLLEY PESARO – PIERALISI JESI 3-2
VOLLEY PESARO: Pantieri, Mascioli, Tonelli, Battistoni, Tarsi, Fazi, Spadoni, Tonucci, De Carlo, Tobia, Del Prete, Olivieri (L), Gorini (L).  All. Pantieri, Del Grande
PIERALISI JESI: Bassotti, Tamantini, Monna, Cerini, Perelli, Bellesi, Castellucci, Bianchella, Romagnoli, Crescini, Cecconi (L), Bellesi G. (L). All. Sabatini, Bonci
ARBITRO: Dishani
PARZIALI: 20-25; 25-16; 25-22; 15-6

PESARO – Si infrange subito il sogno di raggiungere la finale regionale under 18. Volley Pesaro non è riuscita in casa a ribaltare la sconfitta subita a Jesi la scorsa settimana. Bisognava vincere 3-0 per giocarsi poi il tutto per tutto nel golden set, invece Jesi si è aggiudicata il primo parziale. Le ragazze di Pantieri sono entrate in campo troppo contratte, mentre le anconetane hanno da subito imposto il loro gioco, commettendo pochi errori e spingendo forte sia in battuta che in attacco. Il resto della partita è stato ovviamente condizionato dal risultato, con Jesi che, dopo aver festeggiato, ha dato spazio a tutte le sue ragazze. Volley Pesaro ha comunque onorato la partita e dopo un secondo set giocato senza entusiasmo, è riuscita a imporsi per 3-2. Nonostante la delusione, per le pesaresi resta comunque una stagione più che positiva, che si conclude con un titolo provinciale U18 e una importantissima salvezza in serie C.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>