Weekend del camionista, grande spettacolo con i “bestioni” all’autodromo di Misano

di 

22 maggio 2014

Camion

Camion protagonisti

Il “ Week-end del Camionista” è da oltre vent’anni uno degli appuntamenti clou del Misano World Circuit, unica tappa italiana del Campionato Europeo F.I.A.,riservato ai “giganti” della strada, che vanta ogni anno oltre trentamila spettatori. In pista scenderanno gli spettacolari camion in versione racing, vere e proprie “macchine” da corsa, con tanto di assetti ribassati, appendici aerodinamiche, e cambi sequenziali, pilotati da specialisti della categoria come il pluricampione europeo lo spagnolo Antonio Albacete ed anche da piloti con un passato importante in automobile, come la campionessa tedesca Ellen Lohr, già ufficiale Mercedes nel DTM e nelle gare di durata. Il Week-end del Camionista non è solo competizione, ma anche un importante “salone” all’aperto dedicato al settore del trasporto, all’interno del paddock saranno presenti tutti i principali costruttori: Man, Mercedes-Benz, Scania, Renault Truck, solo per citarne alcuni, oltre alle più importanti aziende di componentistica,accessori e pneumatici. Evento nell’evento lo spettacolare raduno con oltre un centinaio di camion provenienti da tutta Europa, dipinti con originali livree e ricchi di accessori. La rivista Tuttotrasporti co-organizzatore dell’evento svolgerà anche dibattiti sul tema del trasporto e della sicurezza stradale in collaborazione con la Confederazione Italiana Trasporti, che fornirà anche i dati,al momento confortevoli, di un settore importante per l’economia del nostro paese, dove il trasporto su “gomma” è il più in uso. Per gli appassionati che vogliono passare un fine settimana carico di adrenalina diverso dal solito, possono scaricare il programma dal sito dell’ Autodromo di Misano,buon divertimento!

Roberto Saguatti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>