“Madonna del Rosario con i Misteri”: la tela del ‘600 restaurata da Confindustria

di 

23 maggio 2014

La "Madonna del Rosario con i Misteri"

La “Madonna del Rosario con i Misteri”

FERMIGNANO – Sarà presentato sabato 24 maggio alle ore 17, presso la Chiesa di Santa Veneranda a Fermignano, l’ultimo restauro finanziato dal Comitato Cultura di Confindustria Pesaro e Urbino. Si tratta di una tela raffigurante “Madonna del Rosario con i Misteri” del secolo XVII, attribuita alla Scuola di Claudio Ridolfi, ritrovata nella Chiesa di San Gregorio a Fermignano: insieme a “Sant’Antonio e angeli”, del pittore baroccesco Giovan Battista Urbinelli, ornava probabilmente gli altari dell’antica costruzione che si erge sul Monte Asdrubalo, luogo natio di Donato Bramante.

Orgoglioso il presidente degli industriali, Gianfranco Tonti, “per l’importante opera di ripristino realizzata  con il contributo degli industriali, che con il loro impegno continuano ad investire nella cultura, consapevoli che l’aggregazione tra imprese per il raggiungimento di obiettivi condivisi, non può che avere ricadute fruttuose e costruttive sull’ambiente in cui esse operano.”

“Alla vigilia del ventennale della sua fondazione – ha dichiarato Gastone Bertozzini, coordinatore del Comitato Cultura di Confindustria Pesaro Urbino – presentiamo il 34esimo restauro e la soddisfazione, questa volta, è ancora maggiore perché si inserisce nell’ambito degli importanti festeggiamenti bramanteschi”.

“L’opera ha avuto necessità di una attività di recupero particolarmente scrupolosa e attenta – ha spiegato la restauratrice Lucia Palma -, dato che erano stati individuati in diversi punti, importanti sollevamenti di colore e notevoli screpolature: il dipinto era praticamente illeggibile ed il notevole strato di sporco impediva di procedere nelle operazioni in maniera metodica”. L’intervento di recupero è stato effettuato anche sulla cornice a perle dorata, fortemente indebolita a causa del cattivo stato di conservazione.

Le aziende che fanno parte del Comitato Cultura sono: Alluflon Spa, Arturo Mancini Srl, Benelli Armi Spa, Fiam Italia Spa, Fox Petroli Spa, Ifi Spa, Imar Srl, Isa Spa, Lancia Srl, Mercantini Mobili Spa, Navigazioni Montanari Spa, Nuova T.C.M. Srl, TVS Spa, Xanitalia Srl, imprese leader nel loro settore di appartenenza, che nutrono una profonda riconoscenza nei confronti del proprio territorio ed una passione per le opere d’arte che ospita e che, nonostante il difficile periodo economico non hanno mai mancato di continuare a fornire il proprio sostegno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>