A Pian di Rose partecipatissimo confronto col candidato a sindaco di Sant’Ippolito Tinti

di 

23 maggio 2014

Dimitri Tinti durante l'incontro dell'altra sera

Dimitri Tinti durante l’incontro dell’altra sera

PIAN DI ROSE – Grande partecipazione della cittadinanza durante l’incontro a Pian di Rose, per la presentazione della Lista n. 1 Democrazia e Solidarietà, guidata da Dimitri Tinti, sindaco uscente del Comune di Sant’Ippolito, che compete con Stefano Tomasetti, candidato sindaco per la Lista n.2 Insieme per Cambiare.

Il passaparola e il tamtam su Facebook hanno fatto sì che i locali del centro civico, dove si è tenuto il confronto, diventassero una vera e propria platea, degna dei migliori comizi elettorali. Oltre 80 i presenti che hanno ascoltato con curiosità e attenzione il dibattito, reso più interessante dalla presenza del sindaco di Peglio, Daniele Tagliolini, anche lui in lizza per il terzo mandato.

“Sant’Ippolito rappresenta uno dei comuni presi come esempio per il buon operato di un’amministrazione: bilancio stabile, investimenti lungimiranti e innovativi, massima attenzione per il territorio e per i servizi sociali – ha affermato Tagliolini. – I piccoli centri hanno bisogno di persone serie e competenti, motivate dalla voglia di rendere il proprio comune la casa di tutti, in un progetto condiviso e appassionato. E il gruppo guidato da Dimitri Tinti ha tutte le carte in regole per amministrare come si deve”.

Tanta gente interessata a Pian di Rose

Tanta gente interessata a Pian di Rose

Diversi sono stati poi gli interventi da parte dei cittadini, sui temi cari alla popolazione, come la scuola, le tariffe sui consumi idrici e sui rifiuti, gli interventi di edilizia pubblica. Tinti ha fornito risposte chiare e puntuali su ogni tematica con l’intenzione di “fare poche promesse e invece dare molte certezze” all’insegna del motto rassicurante della Lista n.1: #cipuoicontare!

“Conosciamo bene Sant’Ippolito, il cammino virtuoso di questi anni, le sue criticità e le sue potenzialità – ha aggiunto Tinti – e oggi più che mai, in una realtà sempre più complessa, c’è bisogno di una visione positiva che ricrei la fiducia e c’è bisogno di persone valide, con idee ed energie nuove supportate da competenza, esperienza e buone relazioni per realizzare un sogno condiviso nel quale ogni cittadino possa inserire il proprio percorso di vita, le proprie aspettative e possa sentirsi valorizzato: un progetto comune per il paese di tutti!”

Il gruppo della Lista n.1 Democrazia e Solidarietà chiuderà la campagna elettorale questa sera con il consueto giro finale nelle piazze del Comune.

Un commento to “A Pian di Rose partecipatissimo confronto col candidato a sindaco di Sant’Ippolito Tinti”

  1. Cristian Capannini scrive:

    Sono contro la vincita di Tomasetti Stefano. Per me è stata truccata!! Beh fortuna che sono di Castelleone con la speranza che vinca Domenico Guerra e non quell’altro di cui non ricordo il nome!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>