Boato nella notte di San Michele al fiume: fanno saltare un bancomat col gas. Bottino da 25mila euro

di 

24 maggio 2014

SAN MICHELE AL FIUME – Boato nella notte: a San Michele al Fiume ignoti hanno fatto saltare il bancomat della Banca Marche verso le 4 di notte arraffando i 25mila euro di contanti contenuti nel dispositivo.

A quanto si è appreso, i ladri avrebbero utilizzato un gas, per la precisione l’acetilene, introducendolo nel bancomat tramite una cannula che, complice un innesco elettronico, ha provocato lo scoppio.

Sul posto i carabinieri di Mondavio, che stanno indagando. La versione online del Carlino scrive che dalle prime testimonianze pare che i malviventi siano scappati a bordo di un’auto di grossa cilindrata verso Pergola, probabilmente per cambiare provincia all’altezza dell’intersezione fra le strade che portano a Fratte Rosa e a Castalleone di Suasa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>