Domeniche d’organo, domani a Montelabbate il maestro Casali

di 

24 maggio 2014

OrganoMONTELABBATE – Terzo appuntamento, domani 25 maggio, della rassegna “Domeniche d’organo” presso la chiesa parrocchiale dei SS. Quirico e Giulitta di Montelabbate. Questa volta il protagonista della Messa concertata delle ore 10.50 sarà il maestro Alessandro Casali che proporrà un suggestivo viaggio nella letteratura organistica Nordeuropea tra Otto e Novecento.

La liturgia sarà introdotta da una maestosa fantasia dell’olandese Jan Zwart (1877-1937). Il brano, dai tratti particolarmente vivaci e smaglianti, è costruito sul tema del corale luterano “Een vaste burg is onze God” che parafrasa il Salmo 46 (Dio è per noi rifugio e fortezza) e la cui melodia è una delle poche attribuite con certezza a Martin Lutero.

I riti offertoriali saranno accompagnati dal brano “O Gloriosa Virginum” del francescano Bernardinus d’Hooghe (1899-1951) che nelle proprie composizioni rielabora, all’interno di un contesto di armonie dalla sensibilità novecentesca, le atmosfere del gregoriano e dell’antico patrimonio musicale della Chiesa.

Alla comunione si ascolterà invece un intenso “Adagio” dalla Sonata per organo op.42 n.2 del tedesco Gustav Adolph Merkel (1827 – 1885).

Il congedo sarà infine accompagnato dall’impetuoso “Allegro molto” della Sonata VI di Felix Mendelsshon (1809-1847) che prende spunto dal corale luterano “Vater unser in Himmelreich” (Padre nostro che sei nei cieli). Si tratta di un brano di grande virtuosismo organistico dove il tema del corale, che emerge come d’incanto dall’iniziale tripudio di arpeggi delle tastiere, sostiene la pagina fino alla sua conclusione dove si spegne in solenni e poderosi accordi.

Alessandro Casali

Alessandro Casali

Nato nel 1986, Alessandro Casali ha conseguito brillantemente il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Si è perfezionato seguendo i corsi di docenti di fama internazionale tra i quali Piero Rattalino, Giuseppe Di Chiara e Piotr Zukowski e Alicja Kledzik della Paderewski Academy di Poznan in Polonia. Nel 2006 ha vinto una borsa di studio per l’accompagnamento pianistico presso il Conservatorio “B. Maderna” di Cesena. Attualmente sta portando a compimento gli studi di organo e composizione presso il conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara sotto la guida del M° Francesco Tasini. E’ organista titolare del Duomo di San Leone e della Pieve di Santa Maria Assunta a San Leo, nella Diocesi di San Marino-Montefeltro. Da qualche anno inoltre, assieme ad una regolare attività concertistica, presta servizio presso la Perinsigne Basilica di San Marino. E’ docente di Pianoforte presso la Scuola Comunale di Musica “G. Gould” di Bellaria-Igea Marina e collabora attivamente con la Cappella Musicale “Lyturgica Ensemble” di Rimini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>