Ogni promessa è debito: alla Banca dell’Adriatico pronte le incisioni di Fiorucci per chi era rimasto senza

di 

26 maggio 2014

Roberto Dal Mas (a destra) col maestro Fiorucci

Roberto Dal Mas (a destra) col maestro Fiorucci

PESARO – Franco Fiorucci “Inediti” alla Banca dell’Adriatico. Questo il titolo dell’incontro tenuto a marzo nella sala convegni dell’istituto di credito, durante il quale sono stati presentati sia gli acquerelli del maestro che fanno parte della collezione d’arte della banca, sia quattro grandi opere inedite. Per tutti gli intervenuti in omaggio una incisione, copia unica, acquerellata a mano da Fiorucci.

“Vista la notorietà del Maestro Fiorucci – commenta oggi il direttore generale di Banca dell’Adriatico Roberto Dal Mas – eravamo consapevoli che la serata sarebbe stata molto partecipata ed avevamo previsto diverse copie in più ma il risultato è andato molto al di là delle nostre previsioni e oltre cento persone sono rimaste senza incisione. Ovviamente le promesse vanno mantenute così abbiamo provveduto ad una ristampa sapendo di poter contare sulla disponibilità del maestro Fiorucci che, con la pazienza e la professionalità che lo contraddistinguono, ha acquerellato la nuova tiratura di incisioni”.

“Oltre a rivolgere un ringraziamento particolare a Franco Fiorucci – conclude Dal Mas – invito i clienti che sono rimasti privi a recarsi nella Filiale di riferimento per il ritiro dell’opera”.

2 Commenti to “Ogni promessa è debito: alla Banca dell’Adriatico pronte le incisioni di Fiorucci per chi era rimasto senza”

  1. anna maria Mattioli scrive:

    Dove si possono ritirare le incisioni???

  2. anna maria Mattioli scrive:

    Dove si possono ritirare le incisioni?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>