Montecchio, è qui la festa: Ancona sgretolata, la Camb di Morelli promossa in Serie C

di 

28 maggio 2014

Camb Montecchio- Campetto Ancona 74-56

Parziali: 10-14; 29-27; 52-35; 74-56;

Arbitri: Renga; Carlini;

Camb Montecchio: Del Vecchio 2, Donati 10, Adanti 7, Kao 14, Medde, Balestrieri 12, Andreatini, Delmonte 1, Polveroni 20, Bacciaglia 8. Coach: Morelli-Paolucci

Campetto Ancona: Conte 4, Pierlorenzi, Coppa 12, Bartocci 14, Scabini, Montanari 16, Masetti, Anserini 10, Gioacchini, carbonetti.

La festa dopo la sirena

La festa dopo la sirena

MONTECCHIO – Il PalaDionigi, alla fine, era una bolgia: la Camb Montecchio Basket batte l’Ancona anche in gara 2 torna finalmente in Serie C. Ottima vittoria da parte della Camb che vince la finale con un sonoro 2-0 nella serie nei confronti del Campetto Ancona.
Una Camb che parte un po’ con il freno a mano, forse per la tensione, e alla fine del primo quarto si trova subito sotto di 4 lunghezze.
Nel secondo periodo la squadra del duo Morelli-Paolucci incomincia ad alzare il ritmo e si riporta avanti di 2 lunghezze ribaltando il risultato: si va negli spogliatoi sul punteggio di 29-27 per la Camb. Nella ripresa esce fuori la vera Camb che effettua un terzo quarto da urlo,
mostrando un attacco formidabile e una difesa veramente eccezionale. I leoni montecchiesi, nel terzo quarto, effettua 23 punti e ne concede solamente 8 punti agli avversari in 10 minuti. La squadra montecchiese, sostenuta da tanti tifosi sugli spalti, quasi come ai vecchi tempi della scalata in Serie B, davvero in forma, spezza le gambe ai dorici ritrovandosi così con un notevole vantaggio: alla fine saranno 17 i punti sull’Ancona (52-35). Nell’ultima frazione di gioco il Campetto prova a ritornare in partita ma la Camb non molla e porta a casa la partita e così anche il campionato. Risultato finale: CAMB-CAMPETTO 74-56.

L'abbraccio collettivo: Montecchio torna in Serie C!

L’abbraccio collettivo: Montecchio torna in Serie C!

Un’ottima partita vinta grazie all’unità di questa squadra ideata da Morelli, i che ha sempre remato tutta insieme nella stessa direzione andando a raggiungere un meraviglioso traguardo. L’ultimo ostacolo è stato superato grazie alle bombe dell’intramontabile Polveroni (MVP della partita), all’ottima difesa di tutta la squadra e anche grazie al merito degli allenatori MORELLI (presidente-coach) e PAOLUCCI (espertissimo e preparatissimo aiuto coach).

 

Un’ottima stagione quella della Camb conclusa meravigliosamente con un traguardo impensabile all’inizio. Un grosso merito e un ringraziamento speciale a tutti i giocatori, dal presidente-allenatore MORELLI, all’allenatore PAOLUCCI,  allo scorer e figura storica del basket montecchiese FIORENZO MASSARINI e agli sponsor che hanno creduto in questa bella favola.
Un grazie speciale va anche a tutte le persone, veramente tante, che c’erano ieri sera al palazzetto a sostenere il basket montecchiese (in un momento non semplice per il resto dello sport locale, calcio a 5 neopromosso sempre giocando al PalaDionigi, a parte).
Si realizza un sogno…: LA CAMB E IN SERIE C!

Straordinario pubblico presente al Paladionigi ieri sera

VOGLIA DI BASKET: lo straordinario pubblico presente al Paladionigi ieri sera

SI RINGRAZIA Luigi Tarini

ROSTER DEI CAMPIONI DELLE MARCHE:
-DEL VECCHIO(4)
-DONATI(5)
-ADANTI(6)
-KAO(7)
-MEDDE(10)
-BALESTRIERI(11)
-CECCHINI(12)
-ANDREATINI(13)
-DELMONTE (capitano 14)
-POLVERONI(15)
-BACCIAGLIA(16)
-PANZIERI(18)

Presidente-allenatore:
MASSIMO MORELLI 
Allenatore in seconda:
FAUSTO PAOLUCCI
Scorer:
FIORENZO MASSARINI
Dirigente accompagnatore:
NICOLA UGUCCIONI

Camb sponsor

Camb

Camb Basket Montecchio 2014

Camb Basket Montecchio 2014

 

Un commento to “Montecchio, è qui la festa: Ancona sgretolata, la Camb di Morelli promossa in Serie C”

  1. Fabio Lanci BG Pesaro scrive:

    Complimenti a tutta la squadra, staff e dirigenza

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>