Tutti a Villa Caprile, c’è l’Agrishow: per scoprire nuove opportunità di lavoro.

di 

28 maggio 2014

PESARO – Dal 29 maggio all’1 giugno a Villa Caprile a Pesaro ritorna l’atteso appuntamento con l’Agrishow: futuro dell’agricoltura, nuove opportunità di lavoro, mostre e divertimenti a contatto con la natura e la cultura

AGRISHOW del 2013

AGRISHOW del 2013

L’agricoltura e tutto ciò che le ruota intorno danno spettacolo per quattro intense giornate all’ormai tradizionale appuntamento “Caprile Agrishow”, evento giunto alla 13^ edizione in programma il 29, 30, 31 maggio e 1 giugno nell’accogliente cornice del Parco San Bartolomei a Villa Caprile di Pesaro, il rinomato Istituto d’Istruzione Superiore “A. Cecchi”, Istituto Tecnico Agrario ed Istituto Professionale per l’Agricoltura.

Quella di quest’anno si presenta come un’edizione rinnovata e ampliata rispetto alle precedenti, connubio fra tradizione e innovazione grazie a stand di espositori e stand gastronomici allestiti dalla scuola.

La manifestazione è organizzata per gli oltre mille studenti dell’Istituto, ma soprattutto per la cittadinanza: per l’occasione, infatti, la Villa aprirà al pubblico gli eleganti giardini storici e saranno attivi gli antichi e famosi “Scherzi d’Acqua” oltre a visite guidate. Come ogni anno, poi, gli organizzatori hanno inserito in programma numerosi spettacoli e concerti, mostre e stand, commedie, una passeggiata lungo i sentieri del Parco San Bartolo e, ciliegina sulla torta, la possibilità di pranzare e cenare gustando pietanze tradizionali preparate dai cuochi della rinomata cucina dell’Istituto.

Ma accanto a divertimenti e momenti culturali, il “Caprile Agrishow” propone anche una serie di relazioni tematiche e dibattiti dedicati ad agricoltura, prodotti tipici Doc e Dop, strategie di settore e tutela del territorio. Giovedì 29, dalle 15, il convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Pesaro e Urbino approfondirà il tema “Gli incendi boschivi: strategie di prevenzione e lotta attiva”. Sabato mattina, dalle 8,30, si parlerà invece di “Multifunzionalità in agricoltura”, con un’attenta analisi sulle nuove frontiere dell’agricoltura e soprattutto sulle nuove opportunità di lavoro e professioni “verdi”. La mattina dell’1 giugno, nell’ambito dell’Assemblea annuale degli ex-allievi dell’Istituto, è in programma il convegno dedicato al settore agro-silvo-pastorale: Mariano Landi, Presidente dell’associazione ex-allievi, relazionerà sullo “Stato dell’agricoltura pesarese”; mentre il tema “Quale agricoltura per la nostra montagna” sarà approfondito da Gianluigi Draghi, Presidente del Consorzio Tutela Casciotta d’Urbino Dop che, tra gli obiettivi, oltre alla valorizzazione degli allevamenti e delle produzioni di qualità, ha proprio la tutela di quel territorio che è alla base della Dop. Dei “Dieci anni di agricoltura pesarese: presente e futuro” parlerà invece l’agronomo Gerardo Corraducci, già Assessore comunale all’agricoltura di Pesaro. Conclusioni del convegno affidate all’Assessore regionale all’agricoltura Maura Antonella Malaspina.

Tante iniziative, dunque, sapientemente intervallate con spettacoli e momenti divertenti: venerdì e sabato sera gli spettacoli teatrali di Francesco Corlianò ad opera del gruppo teatrale dell’IIS “A. Cecchi”, in scena con “Sandokan e la Tigre della Malesia”, “I Promessi Sposi in 10 minuti” e “Arlecchino servitore di due padroni”. Spazio anche alla musica con numerosi concerti di giovani band musicali che si alterneranno sul palco allestito a Villa Caprile: Jurassik punk, Sleepless, Blue words, Stoland, Tabula rasa, Jumping the shark, The Ironsides, The Yellowstone. E domenica sera balli assicurati con la contagiosa allegria della pizzica salentina proposta dall’Associazione Musica dell’Anima.

Da non perdere, poi, i due grandi eventi spettacolo con ingresso gratuito: sabato 31 maggio, alle 21,30, concerto-spettacolo deiRari Ramarri Rurali: il celebre gruppo eco-folk-blues agri-barricadero, lancerà il nuovo 5° CD appena inciso. Domenica 1 giugno, sempre alle 21,30, l’atteso concerto dei “The Ropesh”. La jazz band italo-tedesca, vincitrice di numerosi concorsi a livello europeo, presenterà in esclusiva l’ultimo album pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca Neuklang.

Info e prenotazioni: 0721.21440

e-mail: ita.cecchi@provincia.ps.it

www.provincia.ps.it/ita.cecchi/

facebook/Eventi-Caprile

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>